L’UTILITÀ DI BITCOIN È MAGGIORE NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO

di MANUEL POLAVIEJA Numerosi economisti e professionisti del mercato finanziario mettono in discussione il valore di Bitcoin, ritengono che non abbia alcun valore intrinseco o utilità. In altre parole, il proprietario di Bitcoin non riceve alcun ritorno come dividendi o interessi per il solo fatto di possederlo e, a differenza dell’oro o dell’argento, Bitcoin non è noto per un qualsiasi uso industriale. Non ha altra funzione se non quella di servire da moneta insomma. Beh, non c’è dubbio che più usi diversi ha un bene economico, maggiore è non solo il suo valore ma anche la sua liquidità, liquidità intesa come la possibilità di vendere una grande quantità di quel bene senza che la vendita stessa ne alteri eccessivamente il prezzo. È necessario chiarire che le valute correnti svolgono la loro funzione di mezzo di scambio in quanto rappresentano l’obbligazione di un terzo, e questo perché per la valuta fiat è ovviamente indispensabile che l’emittente si obblighi ad accettare la propria valuta per cancellare i…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Denari