mercoledì, Agosto 10, 2022
24.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Marcantonio bragadin, ricordo di un eroe della serenissima

Da leggere

di REDAZIONE

Ben 447 anni or sono proprio, il 17 agosto, uno dei più grandi eroi Veneti pose una pietra miliare sulla libertà e la dignità dell’intero occidente contribuendo come non mai alla difesa dei nostri valori ed all’arresto dell’oscurantismo imperiale e religioso che si apprestava ad invadere l’intera Europa.

L’esempio che Marcantonio Bragadin diede al mondo resterà nella storia di chi vorrà adesso o in futuro lottare per la giustizia e contro le costrizioni sia che siano di natura economica, sociale, religiosa, insomma per chi nel mondo si batterà per la libertà. Bragadin lottò sino alla morte per difendere la Patria Veneta i suoi beni ed i suoi (abitanti) la loro libertà religiosa e il loro libero arbitrio. Bragadin accettò una morte delle più orrende dopo giorni e giorni di torture fisiche e psichiche ma non rinnegò mai la sua Patria ed il suo Dio non venendo mai meno alla parola data.

Il massacro di Famagosta, la fermezza dei suoi difensori, le morti atroci soprattutto dei suoi comandanti, compreso il supplizio del suo governatore diedero il tempo necessario alla flotta Veneta ed alla lega santa di organizzarsi e vincere a Lepanto, arrestando l’onda d’urto dell’espansionismo religioso islamico, identificato allora nell’impero turco ottomano. Da qui il famoso rinascimento italiano ed europeo ebbe una spinta ed un contributo preponderante tanto da portare l’occidente a crescere e svilupparsi secondo le sue aspirazioni a livelli mai visti.

- Advertisement -

Correlati

3 COMMENTS

  1. Questi sono da commemorare.
    Questi sono eroi.
    Questi sono patrioti.
    Questi sono maestri.
    Questi comandanti e politici veneti ci mancano.

    Se cercate su internet Marcantonio Bragadin spunta che era un italiano.
    Mama i turki….

    Tutto per italiano fanno passare…
    Quanta, invece, e’ sottokultura trikoglionitrice. Credo in malafede intellettualmente parlando.
    Quindi l’ignoranza regna sovrana in questa repubblika delle super banane.
    Che pena.
    Vi anticipo la ricerca:
    Marcantonio Bragadin (generale) – Wikipedia
    https://it.wikipedia.org/wiki/Marcantonio_Bragadin_(generale)
    Marcantonio Bragadin (Venezia, 21 aprile 1523 – Famagosta, 17 agosto 1571) è stato un politico e militare italiano, cittadino della Repubblica di Venezia.

    Preghiamo, non ci rimane altro da fare. Altrimenti, bestemmiare per la troppa sottokultura…

  2. merita ammirazione e riconoscenza imperitura!
    e come è poi avvenuta la fine ha messo in luce per sempre la lealtà da una parte e la doppiezza dall’altra…
    Lepanto ha sistemato i conti, ma il giudizio negativo ce lo portiamo dentro e ci farà essere sempre diffidenti…e cauti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti