venerdì, Maggio 14, 2021
15 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Mascherine, un altro studio ne conferma l’inutilità e i danni potenziali

Da leggere

di REDAZIONE

Avevamo già raccontato di una serie di studi relativamente alle mascherine che spiegavano dettagliatamente i problemi causati da questo tipo di presidio. Ora, si aggiunge lo studio di Baruch Vainshelboim, Cardiology Division, Veterans Affairs Palo Alto Health Care System/Stanford University, Palo Alto, CA, United States, oggi al Rabin Medical Center · Pulmonary Institute, che confronta diverse ricerche e dimostra in modo inequivocabile che non c’è alcuna ragione scientifica nell’utilizzare le museruole per prevenire l’infezione.

Anzi, la mascherina amplifica i danni alla salute, soprattutto quando le si indossano a lungo. Peraltro con il 99% delle popolazione italiana che le usa, finanche guidando la macchina o passeggiando da soli nei Colli, è acclarato che non servono come prevenzione.

Cosa ci dicono gli studi? Quali malattie possono procurare? Possono causare ischemia del miocardio, aritmie serie, disfunzioni ventricolari destre e sinistre, ipotensione con rischio di ischemia cerebrale, sincope e ipertensione polmonare, ed ancora complicazioni cardiopolmonari e neurologiche ed infine esarcerbare  problematiche esistenti cardiopolmonari, metaboliche, vascolari e neurologiche, oltre agli effetti psicologici che possono da soli provocare gravi conseguenze a lungo termine per la salute. (VEDI QUI).

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti