venerdì, Settembre 30, 2022
14.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Norwegian rende omaggio a marco polo, veneziano ma italiano

Da leggere

di REDAZIONE

Il più noto tra i viaggiatori veneziano entra a far parte del pantheon di personaggi celebri che campeggiano sulla coda degli aeromobili del vettore. Con Marco Polo (Venezia, 1254 – 1324), Norwegian ha già reso omaggio a 115 eroi nazionali non solo italiani e scandinavi, ma anche britannici, irlandesi, statunitensi, argentini, francesi e spagnoli.

L’immagine di Marco Polo, che campeggerà su entrambi i lati della coda dell’aeromobile Norwegian, è stata fornita dai Musei di Strada Nuova di Genova ed è tratta da un mosaico del 1867 che si trova nel Palazzo Municipale della stessa città, Palazzo Grimaldi Doria-Tursi, visitabile nella parte finale del percorso dei Musei di Strada Nuova. Il ritratto è parte di una serie di due opere di Antonio Salviati, raffiguranti rispettivamente il viaggiatore veneto e l’esploratore Cristoforo Colombo. Da settembre, l’immagine dello scrittore, ambasciatore, viaggiatore e mercante veneziano decorerà la coda di un Boeing 737 MAX 8, entrando così a far parte del pantheon di personaggi celebri omaggiati dal vettore.

“È un piacere per noi omaggiare l’Italia dedicando uno dei nostri aeromobili a Marco Polo, uno dei più grandi viaggiatori di tutti i tempiha dichiarato Stine Børke, Direttrice Marketing di Norwegian -. Marco Polo non solo esplorò l’Oriente in giovanissima età, ma fu capace di raccogliere le sue avventure in un opera, Il Milione, che ha fatto la storia della letteratura di viaggio e che ancora oggi viene considerata un vero e proprio capolavoro dall’inestimabile valore storico. Il suo contributo è stato fondamentale per portare in Occidente la conoscenza di un mondo quasi ignoto all’epoca e, allo stesso tempo, regalare prestigio e fama a Venezia e all’Italia”.

Con Marco Polo, sono ben 115 i personaggi celebri a cui Norwegian ha reso omaggio sulla livrea dei propri aeromobili, eroi nazionali non solo scandinavi, ma anche britannici, irlandesi statunitensi, argentini, francesi e spagnoli. Una tradizione che risale al 2002 quando l’allora esordiente Norwegian irrompeva nel mercato norvegese, dando il via a una nuova era nel mercato dell’aviazione. Un modo per celebrare coloro che, sfidando i propri limiti e le regole stabilite, hanno segnato la storia diventando fonte d’ispirazione per altri.

Norwegian è la ‘Miglior compagnia aerea low-cost in Europa’ e la ‘Miglior compagnia aerea low-cost lungo raggio al mondo’ secondo Skytrax. Una nota a margine: benché Marco Polo sia continuamente identificato con Venezia, della Serenissima Repubblica la compagnia aerea non fa menzione alcuna.

- Advertisement -

Correlati

2 COMMENTS

  1. RICORDI DEL PASSATO CHE HANNO CONTRIBUITO A FARE GRANDE L’ITALIA: MA OGGI CHI SIAMO ??

    CAMUSSO SINDACATO DELLE MAGLIETTE ROSSE DICE: IN ITALIA CLIMA INTOLLERABILE – NON E’ PIU’ UN PAESE CIVILE:
    Risponde Anthony Ceresa Quando mai l’Italia é stata un Paese civile??
    Ancora oggi possiamo notare il pericoloso gioco del tiro alla fune: da una parte il Governo virtualmente Populista e dall’altra PD. DC, PC, Sindacati e la Chiesa ancora nelle rispettive posizioni di comando a danneggiare il Paese.
    La prima cosa da fare di un nuovo Governo é di ripulire e sostituire le posizioni di comando nelle varie Istituzioni per impostare una linea comune del nuovo sistema Politico Economico.
    Vi sono importanti Progetti per la ripresa del Paese ma nessuno imprenditore é così stupido da mettere a repentaglio la propria sicurezza industriale per ingrassare i porci.
    Anthony Ceresa Italia International Association

  2. D’accordo, ma a noi serenissimi di un tempo che sostanza ci portera’, ci dara’..?
    Non so, vedendo l’immagine di Marco Polo diranno: diamo agli ex serenissimi la liberta’..?
    Ridiamo a loro l’ex repubblica serenissima..?
    Se sara’ tutt’altro a noi non ce ne viene nulla in saccoccia, in scarsea.
    Quindi..?
    Bene e bravi per fare pubblicita’ e onorare Marco Polo, ma poi tutto il resto..?
    Bacio le mani…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti