OCASIO CORTEZ, LA COMUNISTA CHE VORREBBE AFFAMARE L’AMERICA

di JEFFREY TUCKER Sto guidando lungo la strada. Vedo ogni sorta di camion. Molti di essi trasportano cibo che finirà sui ripiani dei supermercati. In questo modo, le persone possono comprare il cibo, portarlo a casa, e mangiarlo, il che fa parte del vivere una vita felice. Il cibo è stato coltivato su terreni arati da trattori con motori a combustione interna. Gran parte di esso è stato trasportato dall’estero su aerei che usano benzina anch’essi. Grazie a Dio non c’è nessuno così pazzo da battersi per l’abolizione di tutto ciò, con la forza della legge.  Ops, aspetta un attimo. Qualcuno c’è. Molte persone in effetti. Ne ho appena letto proprio qui. Tra un paio di giorni, salirò su un aereo che mi porterà nel giro di due ore al termine di un viaggio che 200 anni fa avrebbe richiesto mesi di viaggio – se lo avessi fatto. Mentre preparo le mie cose, sono colpito da quello che ho appena letto, scritto da un membro…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere