giovedì, Ottobre 28, 2021
9.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Qatar, molto più contagiosi dopo la seconda vaccinazione

Da leggere

di FRANCO CAGLIANI

Non ci interessano i dati sugli asintomatici, perchè i test PCR utilizzati sono sempre gli stessi degli studi Pfizer & Co, cioè quelli non più permessi da FDA dal 31/12/2021. Ci interessa di più l’articolo di Timothy Cardozo, dell’Ottobre scorso, supportato da un Grant del National Institute of Health. Sintesi? I vaccini per il COVID-19 possono scatenare una malattia molto peggiore rispetto a quella che avreste avuto senza vaccinazione. Qui potete leggere lo studio originale, che le virostar patacca italiche manco si preoccupano di conoscere (Leggi qui).

Detto ciò, quanto sopra è quello che sta succedendo in QATAR, che ricordo essere lo stato più vaccinato con doppia dose al mondo. Tutto previsto esattamente un anno fa. La tabella qui sotto che dimostra l’inversione dell’effetto della vaccinazione in Qatar.

Il Qatar, con il regime dispotico dello sceicco, ha ottenuto il più alto livello di inoculazioni al mondo. La Real-World effectiveness (efficacia) è molto diversa da quella che ci viene assicurata dalla Banda Bassetti.

Dopo la 15esima settimana crolla, e dopo 6 mesi l’efficcacia è negativa, cioè si verifica un aumento del 69% delle infezioni “asintomatiche” nei vaccinati, mentre un aumento del 142% nei sintomatici. Inoltre, anche dopo pochi giorni la prima dose c’è un aumento di contagiosità.

In Qatar, insomma, sono molto più contagiosi dopo la seconda vaccinazione! Gli abitanti del Qatar non sono molto diversi da noi, per cui ora si comincia a ballare anche in Italia. Per cui il rischio di chi si vaccina è lo stesso o peggiore di coloro che si fanno la malattia naturalmente. Quindi pare esserci un maggior protezione solo per qualche mese, ma diventa molto più contagioso successivamente (Qui lo studio). Per cui vanno ricoverati i doppi vaccinati in strutture apposite.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!