domenica, Aprile 21, 2024
13.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Rubinato (pd): i veneti non credono nell’indipendenza

Da leggere

simonetta-rubinatodi MARIETTO CERNEAZ

“I veneti, a differenza di chi li governa, non credono all’indipendenza, sono per l’autonomia”. Lo ha detto Simonetta Rubinato, partito Democratico, avversaria dell’attuale maggioranza, commentando i risultati di un sondaggio realizzato dall’istituto Quaeris. Da qui, in merito al referendum per l’autonomia della Regione ha deciso di “lanciare una mobilitazione civica”.

“Oggi abbiamo capito che la stoffa per confezionare un nuovo vestito per il Veneto c’è, lo strumento del sarto ce lo ha dato la Corte costituzionale ammettendo il quesito referendario”. Per la la parlamentare piddina, quelle degli indipendentisti sarebbero solo chiacchiere in libertà e a Silea ha colto l’occasione per cercare di muovere i suoi militanti, e non solo, per dare corpo all’idea autonomista, che ad oggi è comunque solo un concentrato di proposte e tavoli dibattimentali da aprire, come spesso ha affermato anche Zaia. Per la cronaca, si chiama “Realtà Veneto” il progetto por l’autonomia battezzato dalla parlamentare trevigiana.

E Zaia viene sollecitato dall’esponente della sinistra democratica, considerato che ha ribadito che per l’autonomia, però, “serve il sarto che in parte sta a Venezia e in parte a Roma. E quel sarto va sollecitato dando la voce al popolo perché sappia quale è la volontà dei veneti”.

A questo punto, si attendono le reazioni degli indipendentisti, che da par loro hanno proposto una nuova legge per perorare il referendum indipendentista.

Correlati

2 COMMENTS

  1. si riferisce al famoso sondaggio del giornale “la tribuna di treviso”, fatto sulla bellezza di 329 telefonate?
    hahahahahahahahahahahah

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli recenti