CARA, VECCHIA LIBERTÀ… RIPOSA IN PACE!

di PAUL CRAIG ROBERTS La Germania è sul punto di modificare la sua costituzione, per consentire a tutti i 19 servizi segreti di hackerare chiunque in qualsiasi momento , per qualsiasi motivo, segretamente. (Mark Crispin Miller, News from Undergroun) Stiamo assistendo in ogni paese occidentale a una rapida trasformazione di quelli che un tempo erano…

di GIUSEPPE GAGLIANO Come noto lo scritto “La costituzione senza autorità” fu redatto da Lysander Spooner nel 1870 e si costruì a partire da alcuni presupposti ben precisi: la classe politica viene in quest’opera equiparata ad una banda di ladri e assassini, lo Stato è posto sullo stesso piano di una associazione a delinquere e…

di GIOVANNI BIRINDELLI La recente costituzione di movimenti politici che affermano di ispirarsi alle idee liberali o libertarie (mi riferisco a “Fermare il declino” e a “Forza evasori”, due movimenti politici molto diversi fra loro) ha spinto alcuni liberali o libertari a storcere il naso. Credo che in alcuni casi dietro questo scetticismo ci sia…

IL CITTADINO ITALICO E’ CONSIDERATO UN SEMPLICE SERVO

di ENZO TRENTIN Sembra che le istituzioni italiane non siano fatte per dare servizi al pubblico, ma sia il cittadino fatto per servire lo Stato e la sua burocrazia. Si prenda in considerazione, per esempio, l’irresponsabile demagogia grillina, grazie alla quale sembra che non sia la politica a dettare le linee di comportamento, bensì la…

di ARTURO DOILO Le parole di Nikita Sergeevič Chruščëv (Krusciov), che riportiamo qui sotto, sarebbero frutto di una Fake News, di un falso insomma. Sappiamo che esistono fonti che confutano la veridicità delle affermazioni del “dirigente contadino” moscovita. (VEDI QUI). Eccole: “…I figli dei vostri figli vivranno sotto il comunismo. Voi americani siete così creduloni.…

di PAOLO L. BERNARDINI Sabato 17 ottobre 2020. Davvero una bella giornata per chi ami la libertà, in un giorno in cui si preparano, da parte dello stato, ulteriori limitazioni alla libertà stessa, ulteriori prove dell’efficacia della tirannide e del totalitarismo, oramai eretti a sistema. In un momento in cui a livello globale la libertà…

JAVIER MILEI, ECCO IL PRIMO LIBRO IN LINGUA ITALIANA

di REDAZIONE Questa breve antologia, la prima in lingua italiana, raccoglie alcuni tra i migliori saggi economici scritti su diverse testate argentine. Nemico giurato del socialismo, il professore argentino, mette il dito nella piaga di tutti quei luoghi comuni difesi strenuamente dai collettivisti, che da oltre mezzo secolo imperversano nel suo paese natale con l’etichetta…

L’ETICA DELLA LIBERTÀ NON PREVEDE ALCUNA COERCIZIONE

di MURRAY N. ROTHBARD Soltanto lo Stato realizza le proprie entrate con la coercizione, minacciando pene severe qualora esse non si dovessero materializzare. Questa coercizione va sotto il nome di “tassazione”, sebbene in altre epoche sia stata definita “tributo”. La tassazione costituisce un furto puro e semplice, anche se su scala grandiosa e colossale, che…

COME FUNZIONA IL GIORNALISMO SECONDO IL WASHINGTON POST

di ANDREW TORBA All’inizio della settimana scorsa un “giornalista” del Washington Post, un braccio propagandistico del miliardario amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos, mi ha contattato per un commento sulla storia “Russia Hoax 2.0” che è attualmente diffusa da parte dei media mainstream. In qualche modo mi ero perso questa e-mail all’inizio della settimana, ma…

di ENZO TRENTIN Malgrado il voto referendario a maggioranza la richiedesse, l’autonomia è di là da venire. Tanto il referendum era consultivo. Se e quando verrà si sa già che sarà insoddisfacente. Figuriamoci parlare d’indipendenza; retropensiero di molti autonomisti. Le elezioni regionali del 2020, del resto, hanno fatto piazza pulita d’ogni formazione che si dichiarasse,…

LA LIBERTÀ INDIVIDUALE È CALPESTATA DAI FALSI ANARCHICI

di WENDY MC ELROY Commentando le varie contestazioni ai tanti summit del WTO e dintorni, l’Economist si chiedeva perchè tra tanti “anarchici” non ci fosse neanche un vero anarchico. In realtà ve ne erano, ma gli unici che hanno attirato l’attenzione sono stati quelli che fanno una pessima pubblicità all’obiettivo dell’abbattimento dello Stato. Salon, quasi…

NON È IL COVID IL VERO VIRUS DI QUESTA CIVILTÀ IPOCONDRIACA

di ANTONIO BELMONTESI Il modo in cui il pensiero dominante nel mondo occidentale ha reagito e sta reagendo di fronte alla diffusione del virus chiamato Covid è uno dei tanti segni premonitori del declino a cui è destinata questa opulenta civiltà. Innanzi tutto una considerazione di principio: pretendere di attribuire alla vita umana valore inestimabile…

di ALESSANDRO MORANDINI Con questo terzo si chiude la serie di articoli post-terremoto elezioni regionali 2020, dedicati all’indipendentismo veneto. Si usa qui il termine terremoto perché le elezioni regionali hanno raso al suolo le liste autonomiste, hanno consegnato alla Lega e a Luca Zaia una schiacciante maggioranza in Consiglio regionale ed hanno escluso dalla competizione…

DI REDAZIONE In occasione dei 15 anni della fondazione del Movimento Libertario, il 17 Ottobre prossimo, organizziamo un pranzo a Bologna. (inizio alle ore 13, Ristorante Mavalà). L’occasione sarà la presentazione del primo libro in lingua italiana di Javier Milei (edito da Guglielmo Piombini e curato da Leonardo Facco). L’economista argentino, futuro candidato alle prossime…

di YORAM HAZONY I. Il crollo del liberalismo istituzionale Dopo la caduta del Muro di Berlino nel 1989, per un’intera generazione gran parte degli americani e degli europei ha considerato il marxismo un nemico che era stato sconfitto una volta per tutte. Ma non era così. Solo 30 anni dopo, il marxismo è tornato, ed…

di AMILCARE ALDRICH Da circa due decenni mi sento dire che il progetto Padania Indipendente ha frenato, ostacolato, quando non addirittura impedito, l’indipendenza del Veneto. Ognuno è libero di dire ciò che vuole, poi esistono i fatti e i fatti raccontano un’altra storia, che oggi è sotto gli occhi di tutti e viene confermata dai…

di ALESSANDRO MORANDINI Questo articolo, che segue un primo nel quale sono state riepilogate alcune cause della sconfitta del Partito dei Veneti, cause che erano già state ripetutamente elencate nel corso di quel breve periodo di tempo intercorso tra la costituzione del suddetto partito ed il suo disastroso fallimento elettorale; questo articolo, si diceva, propone…

di ENZO TRENTIN L’umanesimo nacque nel XIII-XV secolo per portare la ragione ad elevarsi al di sopra dell’ipse dixit che rispecchiava l’immobilismo culturale e sociale di un medioevo in larga parte dominato dalla chiesa, che voleva l’uomo sottomesso e povero, perché sulla povertà poteva sempre contare per vendergli la favola di una vita ultraterrena migliore…

di ALESSANDRO MORANDINI Come ampiamente previsto dai più attenti osservatori dell’indipendentismo veneto, la performance del Partito dei Veneti si è rivelata catastrofica, al di sotto delle più nere aspettative. Delle cause il sottoscritto ha ampiamente argomentato fin dalla nascita del partito; e fin da quella data ha descritto, entrando nel particolare dei meccanismi sociali che…

di LEONARDO FACCO La dittatura è l’ambizione di qualsiasi uomo ammorbato dal potere. Ci sono stati intellettuali che hanno profetizzato l’avvento di “dittatori buoni” e ci sono idioti paranoici che auspicano l’arrivo di “dittatori libertari”. Infine, ci sono i romanzieri, gli scrittori di fantascienza, che grazie ai loro racconti distopici hanno preconizzato la follia nella…

IN BOCCA AL LEONE, IN VENETO PER VOTARE

di PAOLO BERNARDINI Nonostante provato nel fisico e nello spirito dalla barbarie e dall’ignoranza, mi sono spostato in Veneto, ove sono tuttora residente, per votare. Voterò il Partito dei Veneti perché ritengo che il loro programma sia quello che più si avvicini all’opzione-indipendenza. Guardando le liste elettorali, vedo che la parola “autonomia” campeggia quasi ovunque,…

error: Content is protected !!