Sean Connery: “Scozia indipendente, opportunità da non perdere”!

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di SALVATORE ANTONACI Due settimane fa, è stato il regista britannico Ken Loach a scherarsi a favoredell’indipendenza della Scozia. “Esiste la possibilità che la Scozia abbandoni il Regno Unito. Se succedrà potrebbe verificarsi quella che in America Latina viene chiamata la minaccia del buon esempio. Perchè gli scozzesi avranno un paese migliore del Regno Unito, hanno sempre difeso i servizi sociali. Se fossi scozzese, voterei per l’indipendenza”, ha affermato il regista, da sempre impegnato in favore di una maggiore giustizia sociale. Oggi, è la volta di un “grande” attore scozzese, che non ha mai nascosto le sue idee politiche: ”E’ una opportunità da non perdere”. Così Sean Connery ha definito, in una intervista al Sun on Sunday, la possibilità di avere una Scozia indipendente col referendum in programma il 18 settembre. L’83enne ex 007, attore nato a Edimburgo, da tempo un sostenitore della secessione dal Regno Unito, ha aggiunto che la vittoria del ‘sì’ ”catturerebbe l’attenzione del mondo”. Paola di Bond… James Bond!…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche CatalognaScozia