TRANSGENDERISMO: UN’IDEOLOGIA SINISTRA TRA ROVINA E DISTRUZIONE

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di VASKO KOHLMAYER Negli ultimi anni, abbiamo visto il Partito Democratico abbracciare sempre più entusiasticamente la causa transgender. Cosicché, proprio il primo giorno della sua presidenza, Joe Biden ha firmato una misura estrema nota come Ordine Esecutivo 13988. Completamente intitolato “Ordine esecutivo per prevenire e combattere la discriminazione sulla base dell’identità di genere o dell’orientamento sessuale”, il provvedimento obbliga, tra le altre cose, le scuole a permettere ai maschi biologici di competere con le ragazze in atletica. La Human Rights Campaign, un gruppo LGBT radicale di estrema sinistra che ha spinto senza sosta l’agenda transgender sul pubblico americano, ha elogiato l’ordine esecutivo di Biden come “l’ordine esecutivo più concreto e di vasta portata riguardante l’orientamento sessuale e l’identità di genere mai emesso da un presidente degli Stati Uniti”. Transgender, come forse sapete, è un’ideologia che sostiene che gli esseri umani che sono nati come maschi biologici – cioè uomini – possono diventare donne e viceversa. Questa è un’impossibilità che abbiamo discusso in precedenza in questo…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Categories PensieroLibero