UBER & TAXI, QUANDO IL PROTEZIONISMO PREGIUDICA LA LIBERTÀ

di LEONARDO FACCO Uber, ahinoi, è contrastata dai taxisti di mezzo mondo. Ma anche dagli Ncc, che litigano coi primi per mantenere i loro privilegi! In Italia, abbiamo assistito non solo a scioperi dei taxisti contro l’innovazione di Kalanick e Camp, ma addirittura all’aggressione nei confronti di chi aveva liberamente aderito al nuovo servizio, offerto tramite una Applicazione su smartphone. Partiamo da un a priori: tutti i settori, con i relativi modelli di impresa, tutti i prodotti e i servizi attraversano un ciclo di vita simile a quello umano e si articolano in quattro fasi: introduzione, crescita, maturità e declino. Nulla è eterno. Detto ciò, vale la pensa porsi una domanda: perché un modello di business va in declino? Intuitivamente si tende a pensare che il declino sia dovuto a un deterioramento nella fornitura del servizio. In parte può essere così, ma non è questa la ragione principale. Le televisioni a schermo piatto di oggi sono molto migliori delle prime Tv, gli Smatphone sono migliori dei…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere