martedì, Giugno 28, 2022
23.1 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Vaccino: nessun risultato, né verifica, è stato fornito per 238 gravidanze su 270

Da leggere

di MARIETTO CERNEAZ

Sono semplicemente degli assassini: al 30 Aprile 2021, la Pfizer sapeva già tutto ed aveva anche interrotto gli studi clinici sulle prime cavie umane al 28 Febbraio, altrimenti doveva aggiungere così tanti morti nel report (all’epoca erano 1200 morti e rotti su 40.000 inoculati).

Nessun risultato è stato fornito per 238 gravidanze su 270, non hanno fatto alcuna verifica insomma. Ma hanno autorizzato i vaccini in gravidanza, esattamente come per tutte le categorie.

 

 

 

 


Per nascondere questo scempio hanno vaccinato il braccio cieco a placebo dello studio pre-registrazione di emergenza (gruppo che doveva rimanere in osservazione fino a fine 2023), ma ora hanno il coraggio di attribuire le morti ai malori. Ci fossero stati molti più non vaccinati sarebbe stato molto facile verificare ed accorgersi che i “malori”, ma  anche i gravissimi effetti collaterali, non capitano in queste proporzioni ai “no-vax”; ora  – invece – essendo in pochi non fanno statistica, che viene fatta solo sugli “organismi OGM” (retrotrascrizione, vi dice nulla?).

Nel nostro piccolo vediamo ultra-ottantenni con mestruazioni copiose che necessitano di uterectomia e ovariectomia (le spike si concentrano sulle ovaie); amici che ci chiedono aiuto per tumori di rapidissima crescita e di dimensioni inusitate in ogni distretto del corpo, anche con numerose metastasi a distanza, flebiti e tromboflebiti, trombosi agli arti inferiori e alle braccia, risorgenze di HZ massivo, anemie gravi improvvise, sordità, perdita della memoria, deterioramento cognitivo rapidissimo (e avendo avuto entrambi i genitori con la demenza ho una certa esperienza), momenti di assenza, crolli in stato di incoscienza, per non parlare di quanti (mi pare tutti!!!) si ammalino comunque del cosiddetto Covid19.

P.S. Vorrei smettere di parlare di Covid, visto che i pienamente vaccinati con tre/quattro dosi si ammalano per anergia immunitaria della prima virosi che incontrano per strada, chiaramente non sviluppano nemmeno anticorpi secretivi, per cui quasi tutti hanno interessamenti delle vie aeree inferiori. Solo che questa volta li riempiono di cortisone, antibiotici, aerosol di cortisone ecc., quelle cure che non vogliono siano date ai non vaccinati, che non si ammaleranno più perchè ormai sono tutti esenti dalla malattia, dato che il loro sistema immunitario ha senz’altro conosciuto il virus.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti