VIVA I GIGANTI DEL WEB, VIVA I NANI DEL FISCO, BASTA TASSE!

di LEONARDO FACCO Siamo alle solite: l’invidia che rode dentro gli italiani (di destra e di sinistra) ha trovato il suo capro espiatorio in Amazon, in Microsoft, in Alphabet. Che siano i comunisti a prendersela con Bezos o Gates, non fa notizia. Ma quando senti la Meloni – la borgatara de noantri, che mai ha lavorato un giorno in vita sua – pretendere che le multinazionali paghino il 70% di tasse, lo stomaco mi si rivolta. Partiamo dalla notizia: “Le prime 25 aziende digitali (in testa Microsoft, Google e Amazon) macinano, a livello mondiale, 850 miliardi di ricavi all’anno. Ma in Italia hanno versato nel 2018 appena 64 milioni di tasse, secondo uno studio realizzato da Mediobanca”. Apriti cielo! Il risentimento degli italiani fa sgorgare loro bile a fiotti! Le più grandi imprese macinano ricavi per 850 miliardi di euro l’anno a livello mondiale, fanno 110 miliardi di utili, ma in Italia nel 2018 hanno versato solo 64 milioni di tasse. Sono i “giganti” del…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere