ECCO IL DECALOGO DEL “TRIBUTARISTA ITALIANO MEDIO”

di MATTEO CORSINI Da qualche tempo il Sole 24 Ore ospita ogni giorni un paio di interventi in tema di riforma fiscale. Ho notato che quasi nessuno degli esperti della materia chiamati a fornire un parere sul da farsi propone un ridimensionamento della spesa pubblica come via per ridurre le tasse e, se possibile, rendere…

SANDERS ELOGIA FIDEL CASTRO, MA RACCONTA UNA MONTAGNA DI BUGIE

di HANS BADER Nel programma “60 minutes” della CBS, il senatore Bernie Sanders ha recentemente elogiato le conquiste della Cuba comunista. Un intervistatore gli ha chiesto dei suoi commenti del 1985, secondo i quali i cubani sostenevano il dittatore comunista Fidel Castro perché “educava i loro figli, dava loro assistenza sanitaria, trasformava totalmente la società”.…

I COLLETTIVISTI SICILIANI: “ENTRO 5 ANNI UN REFERENDUM PER L’INDIPENDENZA”

di REDAZIONE Nei locali dell’ Auditorium San Mattia ai Crociferi di Palermo, centinaia di indipendentisti provenienti da tutta la Sicilia si sono ritrovati ​in occasione del primo incontro pubblico di Antudo organizzato per la​ presentazione ai siciliani e alle siciliane delle dieci tesi elaborate per delineare il manifesto fondativo, il panorama politico e culturale dentro…

ALTRO CHE FRIEDMAN E HAYEK: L’AMERICA È PIU SOCIALISTA DI 40 ANNI FA

di RUSS ROBERTS Si ritiene che molte cose non stiano andando per il meglio in America di questi tempi. Aumento del tasso di suicidi. Dipendenza da oppioidi e morti. Alloggi inaccessibili nelle città più prospere d’America. Aumento delle disuguaglianze. Sacche di povertà nella Rust Belt e altrove. Posti di lavoro in costante declino nel settore…

L’AUTOPROCLAMATA REPUBBLICA DI SOMALILAND INCONTRA IL PRESIDENTE SOMALO

di REDAZIONE Il presidente somalo Mohamed Abdullahi “Farmajo” ha incontrato il leader dell’autoproclamata Repubblica del Somaliland, Muse Bihi, sotto la mediazione del premier etiope Abiy Ahmed. La notizia è stata confermata dal portavoce della presidenza somala in una nota, Abdinur Mohamed, il quale non ha fornito ulteriori dettagli. “(L’incontro) è avvenuto a porte chiuse e…

“CARI” GIORNALISTI, NON RISPETTO LE VOSTRE LEGGI DEMENZIALI E MI DISSOCIO

di LEONARDO FACCO A Luglio del 2017, m’era arrivata una lettera dall’Ordine dei giornalisti in cui si minacciava un mio “rinvio a giudizio disciplinare” per non essermi aggiornato secondo i loro dettami e le leggi vigenti. Immediatamente, risposi loro con una mail, che vi riporto qui sotto. Ad oggi, a quasi due mesi di distanza,…

BOUCHEZ E IL ‘600 FRANCESE: IL LIBERALISMO REALIZZATO NEL GOVERNO DEL POPOLO

di PAOLO L. BERNARDINI Uno dei miei Maestri, Salvatore Rotta (1926-2001), forse la personalità che ha maggiormente influenzato la mia formazione e la mia direzione di studi, portandola verso il Settecento e la prima età moderna, menzionava ogni tanto un autore assai misterioso, Ferdinand Bouchez. Ora, negli anni questo nome affiorava ogni tanto nella mia…

RILEGGERE ONETO: CON GLI SBARCHI IN TERRA AFRICANA NACQUE L’ITALIA MODERNA

di GILBERTO ONETO Si dice che chi dimentica la storia sia condannato a riviverla. In questi giorni è tutto un affannarsi attorno all’idea di andare sulle coste libiche ad affondare navi e barconi per impedire che imbarchino clandestini e ce li scarichino sulle coste. Alcuni di quelli che la propongono hanno l’aria compiaciuta di chi…

BITCOIN, L’ARMA DI AUTODIFESA INDIVIDUALE CHE MANCAVA DA TEMPO

di WENDY MCELROY Bitcoin e la blockchain hanno dato inizio a una “rivoluzione delle aspettative crescenti”, senza spargimenti di sangue e peer-to-peer che cambierà per sempre il mondo. “Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un nuovo modello che renda obsoleta la realtà esistente”, spiegava R. Buckminster Fuller La…

RAI, CANONE IN BOLLETTA E PERDITE IN SACCOCCIA

di FRANCO CAGLIANI Passata la sbornia di Sanremo, che ha fatto finire la RAI sugli scudi, e l’opinione pubblica fa di tutto per renderle omaggio, possiamo ricordare che la tv di Stato rimane un colabrodo. Il Sole 24 Ore, ad esempio, ne ha scritto in maniera quasi elogiativa: “L’inserimento in bolletta ha quasi debellato quel…

HOPPE: L’UE E LA BCE SONO MOSTRUOSITÀ IMMORALI ED ANTIECONOMICHE

di TOMASZ CUKIERNIK* Tomasz Cukiernik: Qual è la sua valutazione dell’Europa contemporanea occidentale e in particolare dell’Ue? Hans-Hermann Hoppe: Tutti i principali partiti politici in Europa occidentale, a prescindere dai loro diversi nomi e programmi di partito, sono oggi impegnati nel diffondere la stessa idea fondamentale di socialismo democratico. Usano le elezioni democratiche per legittimare…

IN UN PAESE INGOLFATO DI TASSE, L’IDEA ORIGINALE È AUMENTARLE

di MATTEO CORSINI Quando uno ha l’istinto del tassatore, può capitargli di fare ragionamenti piuttosto controintuitivi. Si prenda, per esempio, Vincenzo Visco, il quale, entrando nel sempre vivo dibattito sulla tassazione in Italia, afferma che “oggi l’unica possibilità di una riduzione non marginale della spesa pubblica consiste nel porre in essere politiche che rendano credibile…

ANOTHER BRICK IN THE WALL, UNA CRITICA ALLA SCUOLA PUBBLICA

di IGNACIO M. GARCIA MEDINA Che dire the “The Wall”? Da questo album musicale dei Pink Floyd, trasformato in un film (o lungo video musicale) di Alan Parker, sottolineo la canzone “Another Brick In The Wall” per i testi, il messaggio e il potere visivo antistatalista. Questa canzone dei Pink Floyd, forse la più conosciuta…

QUELLA LETTERA DI PAPA LUCIANI DEDICATA AD HOFER, INDIPENDENTISTA TIROLESE

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Il 20 febbraio 1810 Andreas Hofer, l’eroe tirolese per eccellenza, l’indomito difensore della libertà del Tirolo, veniva fucilato a Mantova dalla soldataglia napoleonica. Vorrei ricordarlo in maniera particolare, riproponendo la lettera che Albino Luciani, allora Patriarca di Venezia, futuro Papa Giovanni Paolo I°, pubblicò nel suo volume “Illustrissimi” assieme ad altre indirizzate…

QUELLA GRAN CANAGLIA DELLO STATALISTA EFFICIENTE

di AURELIO MUSTACCIUOLI Lo statalista è colui che non condanna la spesa pubblica, la vorrebbe efficiente. Questa cosa però è una contraddizione in termini. Non può esistere spesa pubblica efficiente per due motivi: a) La spesa pubblica non è indirizzata dal mercato a soddisfare le utilità dei cittadini, ma è determinata da burocrati, quindi è…

SUA ALTEZZA SERENISSIMA, L’AGENTE SEGRETO NON SEMPRE LIGIO ALLO STATO

di FRANCO POSSENTI Basta forse un delitto o un morto ammazzato qualsiasi, per tingere la letteratura di giallo? Forse no. Anzi no. Ci vuole di più per trasformare un “romanzo poliziesco” in un best seller, in una trepidante storia che invoglia a sfogliare avidamente le pagine di un libro. Tutti sanno che sono stati grandissimi…

1860, ANCHE IL MINISTRO AMERICANO DANIEL CERTIFICÒ LA TRUFFA DEI PLEBISCITI

di PAOLO L. BERNARDINI La storia diplomatica a volte riserva delle belle sorprese. Prendiamo, ad esempio, un giovane “chargé d’affaires” – poi quasi subito promosso ministro residente – che nel 1853 viene mandato dagli USA a Torino, a continuare quei rapporti diplomatici intrapresi nel 1838, per favorire scambi commerciali fra i due stati. John M.…

VUOTI DI MEMORIA: QUEL MANUALE ANTICOMUNISTA DI PADRE LIBERATORE

di CHARLIE PAPINI Nel 1989, sotto le macerie delle sue imposture, è crollato ufficialmente (ma non realmente) il comunismo. Eppure, ancor prima che il Muro di Berlino venisse giù, Ludwig von Mises aveva prospettato senza mezzi termini la fine del socialismo, nonostante la propaganda continuasse a perorare le cause di un sistema sorretto perlopiù dal…

ARRIVA IL DIZIONARIO VENETO-PORTOGHESE, LO TROVATE SU AMAZON

di ETTORE BEGGIATO Gli amici veneti-brasiliani mi girano una gran bella notizia: la seconda edizione del “Dissionario talian-portoghese” di Darcy Loss Luzzatto è disponibile anche su Amazon. Darcy Loss Luzzatto, vulcanico autore ed editore, è l’alfiere di tutti coloro che parlano el “talian” (o veneto-brasiliano), una vera e propria leggenda vivente della lingua e della…

ONDE FURLANE, 40 ANNI DI RADIO IN LINGUA LOCALE

di ANDREA IOIME Il 2 febbraio 1980 ha segnato l’inizio dei programmi di Onde Furlane, la ‘radio libare dai furlans’, ma la sua nascita è legata a due fenomeni del decennio precedente: la diffusione delle radio libere e la rinascita culturale ed identitaria che accompagna la ricostruzione fisica del Friuli terremotato. Il sisma del ‘76…

HOPPE: ABBASSO L’INTEGRAZIONE POLITICA DELL’UE, VIVA LE SECESSIONI

di CHARLIE PAPINI Passata la Brexit e con un paio di importanti questioni indipendentiste ancora in sospeso (Catalogna e Scozia), vale la pensa riprendere e rilanciare uno dei pensatori ed economisti che più hanno in simpatia i movimenti secessionisti,  ovvero Hans Herman Hoppe, spesso citato su queste pagine. Le sue parole, ancor di più oggi,…

error: Content is protected !!