domenica, Novembre 28, 2021
4.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Caracas espelle l’ambasciatrice ue ed esonera guaidó e altri 27 deputati

Da leggere

di REDAZIONE

Il governo venezuelano ha ordinato al capo della delegazione dell’Unione europea a Caracas, Isabel Brilhante, di lasciare il paese entro 72 ore. Il provvedimento è la risposta del governo di Nicolás Maduro alle sanzioni imposte questa settimana dal blocco europeo.

Il ministro degli Esteri venezuelano Jorge Arreaza ha annunciato che il governo ha dichiarato Brilhante persona non gradita e gli ha concesso tre giorni per lasciare il Paese. Lunedì scorso, l’UE ha imposto un nuovo ciclo di sanzioni a diversi funzionari statali venezuelani legati al partito al governo, considerando fraudolente le elezioni legislative del dicembre dello scorso anno, a cui non ha partecipato l’opposizione, che era maggioranza.

“Lo facciamo perché ci sono 55 sanzioni come se avessero un’autorità morale, che loro non hanno, e non è nemmeno legale imporre alcuna punizione”, ha detto Arreaza annunciando l’ordine di uscita di Brilhante.

La decisione arriva poche ore dopo che il leader dell’opposizione Juan Guaidó e altri 27 deputati eletti nelle legislature del 2015 sono stati esonerati dal ricoprire cariche pubbliche per i prossimi 15 anni in Venezuela. Lo ha deciso “la Controlaria General” della Repubblica, organo controllato dal partito di Maduro, sulla base del fatto che costoro non ottemperavano all’obbligo di presentare una dichiarazione giurata dei loro beni.

Juan Guaidó ha scritto su Twitter  che “continuerà a lavorare. Il mio impegno è per i venezuelani, per poter recuperare la democrazia nel nostro paese. Minacciano tutto ciò che vogliono che continuiamo a lavorare qui. Sono queste azioni della dittatura che chiudono la porta a libere elezioni, la nostra lotta è per recuperarle”. ha detto sul social network.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!