HOFER, SUD TIROLO E AUTONOMIA, UN CONVEGNO A NERVIANO (MI)

di REDAZIONE

Il 20 febbraio 1810 Andreas Hofer, l’eroe tirolese per eccellenza, l’indomito difensore della libertà del Tirolo, veniva fucilato a Mantova dalla soldataglia napoleonica. Hofer è il tirolese per eccellenza, nel suo amore per la propria terra e l’autogoverno. Ma è stato anche un conservatore di ferro, avversario delle idee illuministe. Si può seguire la tradizione, senza chiudersi al nuovo.

Di Hofer si discuterà in un convegno, organizzato dal Centro studi dialogo, il 15 Aprile prossimo.

EVENTO

PROGRAMMA

CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Indipendenze