venerdì, Agosto 12, 2022
22.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Il British Medical Journal si schiera contro la “tragica farsa vaccinale” di Pfizer

Da leggere

di MARIETTO CERNEAZ

Contro la tragica farsa Pfizer, culminata nella falsificazione dei dati dell’esperimento che sta conducendo, come dimostrato dal Brith Medical Journal,  si schierano l’Editor in Chief e l’Incoming Editor in Chief dello stesso BMJ.

Nel mentre i pluri-vaccinati impazziscono per doversi fare necessariamente il tampone, che fino a ieri raccontavano non servisse grazie al “Super Mega Green Pass”, invenzione del governo totalitario italiano e sostenuto da una massa di utili idioti ormai sprovvisti di buon senso (Vedi qui).

Ormai, dovrebbe essere chiaro che queste “vaccinazioni” non hanno alcun senso in quanto il rischio (aumentato dalla terza dose, anch’essa senza alcun trial valido) supera di gran lunga qualsiasi beneficio.

Visto che non sono bastate le parole di un’eminenza come Peter Doshi, associate editor di BMJ, ora contro l’inoculazione Pfizer si schiera tutto il BMJ (Qui lo studio che denuncia i problemi di integrità dei dati nella sperimentazione sui vaccini di Pfizer).

Ma il covidiota medio, ahinoi, continua a pendere dalle labbra di propagandisti di regime della tv di Stato e da “virostar” da strapazzo, che han tutto e il contrario di tutto. Come in 1984, pendono dalle parole del Grande Fratello.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti