martedì, Febbraio 27, 2024
6.6 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Il miracolo keynesiano: debito enorme, crescita debole e salari reali in calo

Da leggere

di DANIEL LACALLE L’evidenza degli ultimi trent’anni è chiara. Le politiche keynesiane lasciano un’enorme scia di debito, una crescita più debole e salari reali in calo. Inoltre, una volta analizzato ciascuno dei cosiddetti piani di stimolo, la realtà mostra che il cosiddetto effetto moltiplicatore della spesa pubblica è praticamente inesistente e ha implicazioni negative a lungo termine…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati

Correlati

2 COMMENTS

Comments are closed.

Articoli recenti