IN VACANZA ANDATE IN UNO DEI 10 PAESI CHE NON ESISTONO… O QUASI

di ARTURO DOILO Sarà sicuramente per il fatto che la Scozia e la Catalogna giocano ruoli da protagonista in Europa, sarà perché l’editoria ha recentemente dato alle stampe libri interessanti sulle “micronazioni” e sulle “le nazioni inesistenti” (vedi qui – vedi qui), sarà perchè anche in Italia – soprattutto ora che Salvini ha dichiarato ufficialmente l’italianità del partito – tira un leggero venticello indipendentista, fatto sta che di Stati negati o futuri si continua a parlare.  Ne parlò anche il Touring Club, che ha stilato la classifica dei “dieci Paesi che non esistono (o quasi)”, ovvero  la top ten dei territori non riconosciuti dalle Nazioni Unite. Insomma, spiega la rivista, che ne dite di fare un tour nella fantomatica capitale Sukhumi dell’altrettanto fantomatico stato dell’Abkhazia? Oppure di visitare la piccola Repubblica del Nagorno-Karabakh, reclamata dall’Azerbajan, o ancora di ammirare le fortezze medievali dell’Ossezia del Sud? Si va da aree diversissime l’una dall’altra, da Taiwan (che un tempo era addirittura membro permanente del Consiglio di sicurezza e adesso ha…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche FuoriDalMondo