martedì, Dicembre 6, 2022
7.1 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La deputata gabbard: presidente trump perdoni snowden e assange

Da leggere

di REDAZIONE

La deputata Tulsi Gabbard ha ribadito i suoi appelli al presidente uscente degli Stati Uniti Donald Trump di perdonare gli informatori Edward Snowden e Julian Assange. All’inizio di questa settimana, Trump ha rilasciato una grazia presidenziale al suo ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn, che si è dichiarato due volte colpevole di aver mentito all’FBI.

“Dato che stai perdonando le persone”, ha twittato la signora Gabbard al presidente, “per favore considera di perdonare coloro che, con grande sacrificio personale, hanno smascherato l’inganno e la criminalità di coloro che vivono nel deep State”.

La politica hawaiana ha esortato il Congresso degli Stati Uniti, a ottobre, a sostenere la sua proposta di legge per ritirare le accuse contro Assange e Snowden e per riformare l’Espionage Act, che attualmente non consente agli imputati di esprimere l’intento delle loro azioni.

L’editore di WikiLeaks, Assange, è detenuto nella prigione di Belmarsh dall’aprile 2019, mentre combatte l’estradizione per aver denunciato i crimini di guerra statunitensi durante la seconda guerra in Iraq.

Snowden, un membro della National Security Agency (NSA), vive in esilio in Russia da quando nel 2013 ha raccontato ai giornalisti della raccolta illegale di dati personali da parte del governo degli Stati Uniti da ogni singola telefonata, testo ed e-mail.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti