LIBERALISMO MODERNO, CONFUSA PERVERSIONE DEL LIBERALISMO ORIGINALE (3)

di DAN SANCHEZ Liberal Tories In una aggiunta quasi profetica al suo grande saggio, Spencer illuminò ancora un altro affascinante fenomeno politico. I Liberali erano diventati così statalisti che avevano finito per trascinare gli statalisti originali, i Tories/Conservatori, verso la libertà, semplicemente per auto-difesa: “…le leggi fatte dai Liberali stanno aumentando così enormemente la compulsione e la restrizione verso i cittadini, che fra i Conservatori vittime di questa aggressività vi è una crescente tendenza ad opporvisi. Una prova ci è data dal fatto che “La lega per la difesa della proprietà e della libertà” largamente composta da Conservatori, ha adottato come proprio motto “Individualismo contro il Socialismo”. Così se continua la presente tendenza delle cose, potrebbe piano piano davvero accadere che i Tories divengano i difensori delle libertà che i liberali, inseguendo ciò che ritengono essere il bene del popolo, hanno schiacciato sotto i loro piedi”. E infatti, questo è esattamente ciò che è accaduto. Sono stati i Tories, guidati da Margaret Thatcher dal 1975 al…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche PensieroLibero