MARQUEZ, IL CATALANO CAMPIONE DEL MONDO CHE RIFIUTÒ LA BANDIERA SPAGNOLA

di ARTURO DOILO Marc Marquez è il campione del mondo della MotoGP 2017! Lo spagnolo della Honda si è aggiudicato il titolo a Valencia, in Spagna, nell’ultimo atto stagionale e a dodici mesi di distanza dall’ultimo iride. Per il pilota di Cervera è il sesto mondiale in carriera, quarto da quando corre in MotoGP. Numeri straordinari per il 24enne iberico che entra di diritto nell’olimpo dei più forti di sempre. Marc Marquez, nato a Cervera, da sempre fa palpitare i cuori degli indipendentisti più genuini, catalani e non. Quando vinse ad Aragona, tutti ricordano, cercarono di infilargli sulla moto una bandiera spagnola, ma…, ecco cosa scriveva la stampa catatala:  “Una volta terminata la gara, un individuo si è avvicinato al campione con l’intenzione di dargli una bandiera spagnola in mano, da far sventolare durante il giro d’onore. Ma Marquez ha rifiutato e ha proseguito per la sua strada. Il gesto ha scatenato la polemica tra i critici ed ha dato il via all’insulto in Rete, con tanto di minacce dei…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche FuoriDalMondo