REPUBLIKA SRPSKA VUOLE UN SEGGIO ALL’ONU, COME IL KOSOVO

di MARIETTO CERNEAZ Nel caso in cui il Kosovo sarà incluso nelle attività dell’Onu e di altre istituzioni internazionali, anche la Repubblica Srpska, l’entità serba della Bosnia, chiederà un seggio per sé. Lo ha affermato il presidente della Repubblica Srpska Milorad Dodik in un’intervista alla stampa serba, riportata dal sito di informazione di Sarajevo “Klix”. Dodik ha detto che “quando gli albanesi hanno dichiarato unilateralmente l’indipendenza del Kosovo, l’assemblea parlamentare della Repubblica Srpska ha approvato una risoluzione sul riconoscimento del diritto all’autodeterminazione e questo documento è ancora in vigore”. Dodik ha ribadito che “gli stranieri applicano due pesi e due misure” e che “gli stessi argomenti che hanno avvalorato l’indipendenza del Kosovo possono essere adottati anche per la Repubblica Srpska”. Il presidente di Banja Luka ha affermato che “un accordo tra Belgrado e Pristina su base duratura dovrebbe comprendere anche la soluzione del problema dello status della Repubblica Srpska”. Dodik ha detto che “questo problema sarà affrontato quando si saranno verificate tutte le condizioni necessarie”….

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche FuoriDalMondo