SICILIANI LIBERI: LA NOSTRA REGIONE SIA UNA “ZONA ECONOMICA SPECIALE”

di FRANCO POSSENTI Anche in Sicilia c’è chi pensa all’indipendenza come soluzione.  “Siciliani Liberi” si presentano alle prossime elezioni per governare l’isola. Sostiene il candidato Presidente alla Regione, l’Avvocato Roberto La Rosa: “La pubblicazione del nostro programma è un momento davvero storico per la Sicilia. È pur vero che su aspetti secondari, se ci saranno osservazioni da parte di categorie produttive specifiche o di esperti di settori, sono ancora possibili emendamenti. Ma nel complesso oggi i Siciliani Liberi stanno dando alla Sicilia un programma rivoluzionario che siamo certi sarà oggetto di tentativi di imitazione da domani mattina. Ma in ogni caso la nostra è l’unica presenza che può garantire una ventata di nuovo nella stentata e asfittica politica siciliana. Dallo Statuto, attraverso la ZES, fino alla piena Indipendenza”. Quali sono i punti più importanti del loro programma? Tra i punti di maggiore rilievo c’è la trasformazione della Regione in Zona Economica Speciale (come sono le Canarie, ad esempio), con speciali norme doganali, fiscali, amministrative e finanziarie. Inoltre, una fiscalità di vantaggio (IRPEF…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche Indipendenze