SVIZZERA: L’INFLUENZA 2015 È STATA PEGGIORE DEL COVID

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di REDAZIONE

Secondo uno studio del professor John Ioannidis, il più autorevole virologo al mondo, Sars Cov 2, ergo il Covid, altro non è che l’influenza, oggi ampiamente diffuso, ma con un tasso IFR inferiore a quello dell’influenza. 0,15 contro 0,16. (QUI LO STUDIO).

Quella sopra è la riprova che – come scriviamo ormai da mesi – quella della pandemia è un’invenzione tutta politica, per mascherare inefficienze dei sistemi sanitari nazionali (quello italiano in primis) e programmi politici ufficialmente dichiarati, come quello dell’ONU e del WEF. A dimostrazione, ecco qui sotto un articolo tratto dalla rivista “L’Inchiesta”, che ci conferma più o meno le stesse cose per la Svizzera.

Non dimenticate, inoltre, che fu la stessa OMS a dichiaralo (nel silenzio assordante dei media venduti) mesi fa, come abbiamo riportato nell’articolo intitolato “L’OMS SI TRADISCE, IL COVID È COME UN’INFLUENZA: MORTALITÀ PARI ALLO 0,14%!

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche FuoriDalMondo