INGHILTERRA ALLE URNE: 4 MOTIVI PER CUI LA BREXIT INCIDERÀ SUL VOTO

di MARIETTO CERNEAZ L’8 giugno l’Inghilterra andrà al voto, nonostante qualcuno abbia chiesto – persino lanciando una petizione online – il rinvio della tornata elettorale. Il motivo? Le stragi di Manchester e Londra. Islam e Brexit giocheranno un ruolo fondamentale in questi due giorni prima che si aprano le urne. Non a caso, i giornali sostengono che tutti i sondaggi rilevano un imprevisto recupero dell’opposizione laburista, distaccata di pochi punti dai Tories, mentre un sondaggio di YouGov prevede addirittura un esito incerto del voto, che non consentirebbe a nessun partito di formare un governo stabile e potrebbe portare a una coalizione o a un governo di minoranza guidato dai laburisti. Stendiamo un velo pietoso sui sondaggisti, Brexit docet, e vediamo nei dettagli perché l’addio della “perfida Albione” causerebbe problemi. 1- C’è il caso scozzese innanzitutto. La Scozia ha dichiarato da tempo che vorrebbe tornare a votare per la propria indipendenza. Questa insistenza, però, s’è fatta ancor più notare dopo il voto che ha fatto vincere la Brexit….

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche Brexit