mercoledì, Ottobre 5, 2022
16.7 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La germania va troppo forte e la ue vorrebbe fermarla

Da leggere

di REDAZIONE Siamo al punto che se un Paese Ue è troppo competitivo, non si chiede agli altri di crescere ma a “l’imputato” di rallentare. Succede ovviamente con la Germania che respinge, attraverso il presidente della Bundesbank Jens Weidmann, le critiche del presidente della Commissione Ue, Jose’ Manuel Barroso, secondo il quale l’ingente surplus commerciale…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
- Advertisement -

Correlati

4 COMMENTS

Comments are closed.

- Advertisement -

Articoli recenti