MILANO, L’INDIPENDENTISTA CATALANO VALLVEÈ OSPITE DELL’ASSOCIAZIONE ONETO

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Joan Vallveè vice-presidente della storica Associazione Culturale Omnium Cultural sarà l’ospite d’onore nel convegno “ Catalogna. Stato Unitario contro autogoverno. Quale futuro per i popoli europei? “ organizzato dall’ Associazione Gilberto Oneto che si svolgerà a Milano il 14 di ottobre, ORE 15. La sede dell’incontro l’Hotel Marriott  in via Washington.

Omniun Cultural  è un’ Associazione catalana nata nel 1961 per promuovere la lingua catalana e diffonderne la cultura .

In oltre 50 anni di attività è tra gli artefici principali della vita culturale più rappresentativa presente in Catalogna. Sia durante la dittatura franchista, dove la lingua catalana era repressa ed emarginata e sopratutto dopo la ricostruzione della Generalitat  De Catalunya, ha contribuito in maniera determinante alla rinascita e rivitalizzazione della cultura catalana con l’obiettivo di recuperare l’uso pubblico del catalano. Il suo motto “llengua,  cultura, pais”.

Durante il franchismo in clandestinità Omnium ha creato un’intera generazione di maestri, dato che era dagli anni 30’, dalla Seconda Repubblica Spagnola che i docenti non erano più abituati a insegnare in catalano.

Omnium Cultural e l’Assemblea Nacional Catalana sono due Associazioni  della società civile pro- indipendenza.  Entrambi i suoi Presidenti rispettivamente Jordi Cuixart e Jordi Sanchez sono stati incarcerati senza possibilità di cauzione dopo la giornata del 1 ottobre 2017 dedicata al referendum sull’indipendenza.

In 50 di attività nessuno dei Presidenti di queste importanti Associazioni aveva subito l’arresto neanche durante la dittatura franchista.

La presenza di Joan Valveè è quindi per l’Associazione Gilberto Oneto un grande onore e una grossa  responsabilità vista la drammatica situazione in cui si trova oggi la Catalogna.

Insieme a lui e agli altri relatori presenti al convegno, cercheremo di togliere quel velo di silenzio, di menzogne e faziosità che i mezzi di comunicazione nazionali ed europei hanno volontariamente posto sulle vicende catalane.

Questo l’elenco dei relatori:

– Joan Vallvè, vicepresidente dell’Associazione culturale Omnium Cultural: “Catalogna: Il diritto di decidere”

– Gianluca Marchi, giornalista e presidente dell’Associazione Gilberto Oneto: “La via catalana verso l’indipendenza: unica soluzione la Padania”

– Stefano Bruno Galli, assessore all’Autonomia e Cultura della Regione Lombardia: “Catalogna: riflessioni sull’autodeterminazione dei popoli”

– Giancarlo Pagliarini, Associazione Giancarlo Pagliarini per la riforma federale: “Catalunya: també és una qüestió de dignitat”

– Chiara Battistoni, Associazione Giancarlo Pagliarini per la riforma federale: “Tra sogno e realtà: la domenica che cambierà l’Europa”

– Marco Bassani, docente di Storia delle dottrine politiche all’Università degli Studi di Milano: “La Catalogna, il Muro di Berlino dell’Occidente”

Associazione Gilberto Oneto

CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Indipendenze