Morosin: Indipendenza Veneta non partecipa né alle Europee né alle Politiche

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di G.L.M. “Il nostro movimento non si presenterà né alle prossime elezioni Europee né alle Politiche che con tutta probabilità saranno anticipate. Sarebbe assurdo barattare una corona d’oro con un piatto di lenticchie, e la battaglia per l’indiendenza è una vera corona d’oro”. Alessio Morosin, presidente onorario e leader morale di Indipendenza Veneta risponde così alla provocazione lanciata ieri dal sottoscritto, che si chiedeva se veramente il referendum per l’indipendenza del Veneto lo si vuole raggiungere veramente, ma soprattutto replica alle malignità di alcuni critici, che ritengono i dirigenti di IV più impegnati a promuovere se stessi e la propria carriera politica, a scapito della consultazione popolare per l’autodeterminazione. “In tutte le assemblee che andiamo facendo in giro per il Veneto – continua Morosin – riunioni sempre affollatissime, andiamo ripetendo questo mantra: niente elezioni Europee e Politiche, visto che è già stato un errore presentarsi alle consultazioni del febbraio scorso. Finché ci sarò io, non si derogherà a questa scelta. E la gente lo capisce…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche Il Meglio della Settimana Palazzi & Potere