venerdì, Agosto 19, 2022
20.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Pechino irremovibile: niente indipendenza per taiwan

Da leggere

Flag-Pins-Taiwan-Chinadi REDAZIONE

Nel corso della conferenza stampa tenuta il 17 dicembre, rispondendo alle domande, il portavoce dell’Ufficio degli Affari di Taiwan del Consiglio di Stato cinese, Fan Liqing, ha osservato che la parte dell’entroterra cinese non fa commenti sull’autocritica dei partiti politici di Taiwan sulle elezioni; le politiche dell’entroterra cinese nei confronti del Partito Democratico Progressista sono chiare e coerenti, la nostra opposizione all’indipendenza di Taiwan è ferma ed irremovibile.

Fan Liqing si è così espresso la reazione dell’Ufficio degli Affari di Taiwan sulla recente affermazione del segretario generale del Partito Democratico Progressista: il Partito non considera il risultato delle elezioni locali un “referendum” sulle politiche fra le due sponde, e potrà consultarsi con l’entroterra cinese sui temi del “Consenso del 1992” o del principio di “Una Sola Cina”, ma non li considerano come una premessa.

QUI GLI ARTICOLI DEL MIGLIOVERDE SUL CASO TAIWAN E LE ULTIME ELEZIONI (Vedi qui) – (Vedi qui)

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti