di GILBERTO ONETO* Che Berlusconi sia comunista il vecchio Paglia lo ripete da un po’. Che sia il contrario di un liberista lo sostiene con forza anche Giannino. Che in tutti questi anni non abbia fatto niente contro lo statalismo italiano è verità incontrovertibile. Cha abbia tradito il suo elettorato liberale lo si vede nella…

di GILBERTO ONETO I vaticanologi sono quelli che interpretano i più piccoli segnali che si colgono nelle segrete stanze per capire cosa succeda davvero dietro alle prese di posizioni ufficiali della Chiesa. Proviamo a fare i legologi per capire cosa si muova dietro all’apparente monolitismo del salvinismo imperante e dei suoi successi mediatici. Giorni fa…

di GIANFRANCESCO RUGGERI La presentazione ufficiale del Padazionario tenutasi a Spirano (Bg) il 12 febbraio ha avuto un ottimo riscontro di pubblico e di stampa con articoli apparsi sia su quotidiani locali, quali l’Eco di Bergamo, che nazionali ad esempio Libero. Cosa ancor più sorprendente è che non solo ne hanno parlato, ma ne hanno…

di GILBERTO ONETO Un rapinatore punta la pistola o il coltello,  intima «La borsa o la vita!» e prende i soldi. Se è proprio un bastardo tira un cazzotto, se lo è un po’ meno insulta, se è “normale”  se ne va in silenzio, se è un raro esemplare di “brigante galantuomo” ringrazia e chiede…

di GILBERTO ONETO* L’alleanza elettorale con “Forza Alto Adige” (vedi articolo) è la goccia che fa traboccare il vaso della Lega MTV: un partito che dichiara al primo punto del proprio Statuto di volere l’indipendenza che si congiunge alla peggior greppia nazional-patriottico-terrona per impedire che i sudtirolesi possano liberarsi. È l’ignobile coronamento di parecchi lustri…

Rileggere Gilberto Oneto, di questi tempi, è ancora motivo per riflettere sui guasti del falso indipendentismo incarnato dalla Lega (Elleffe). di GILBERTO ONETO Una delle grandi lamentazioni che in questi giorni si leggono sui giornali riguarda l’indifferenza governativa nei confronti del sistematico smantellamento delle capacità produttive nazionali e del sistema economico che viene ceduto a…

Un tempo, il leghismo indipendentista (ma anche autonomista e federalista) sparava a zero contro i prefetti. Oggi, dopo la loro legittimazione da parte dell’ex ministro Maroni, sono una colonna portante delle politiche salviniane. Ragion per cui, val la pena rileggere Gilberto Oneto, giusto per non continuare a credere alle fandonie di Zaia e Fontana (proni…

ONETO, LA LEGA E BUTTAFUOCO: UNA RISPOSTA UFFICIALE

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO In merito alla recente intervista a Pietrangelo Buttafuoco, apparsa il 5 gennaio 2019 sulla Gazzetta del Mezzogiorno (ARTICOLO-BUTTAFUOCO), l’Associazione Gilberto Oneto non può che ringraziare il Buttafuoco per le parole di stima rivolte a Gilberto, pur tuttavia ritiene necessario far alcune brevi precisazioni. Buttafuoco sostiene che se la Lega fosse quella di…

di GILBERTO ONETO Garibaldi resta la più intoccabile delle icone sacre dell’italianità: resiste a ogni ricerca storiografica, a ogni rivisitazione o analisi – come si dice oggi – revisionista. La sua posizione resta solida per la resistenza della vulgata “ufficiale” (favorita dalla scarsa diffusione di cultura storica che per la stragrande maggioranza dei cittadini si…

di GILBERTO ONETO Nell’estate del 1993 i boss mafiosi Leoluca Bagarella e Tullio Cannella avrebbero fondato il movimento secessionista “Sicilia Libera” per separare l’isola dall’Italia  e formare un bello Stato mafioso in mezzo al Mediterraneo. Oggi lo stesso Bagarella con una memoria inviata alla Corte d’assise di Palermo smentisce i suoi afflati autonomistici di vent’anni…

di GILBERTO ONETO Finalmente ci sono davvero riusciti a unire l’Italia. Non ci erano riusciti con il libro Cuore e neppure con le guerre: c’è riuscita la mafia, c’è riuscita la corruzione. Ormai non c’è più angolo della felice Repubblica (anzi Reppubbblica) che non sia frequentato e gestito da truffatori, ladruncoli, prepotenti, margniffoni e trafficoni.…

di REDAZIONE Dall’8 al 12 marzo, in Fieramilanocity al Portello, si svolgerà la seconda edizione di Tempo di Libri, salone dell’editoria. Alla manifestazione sarà presente anche l’Associazione Gilberto Oneto, che avrà uno spazio all’interno dello stand della casa editrice Il Cerchio, editore delle pubblicazioni dell’Associazione stessa, unitamente a Identità Europea La collocazione sarà presso il…

di REDAZIONE L’Associazione Gilberto Oneto non poteva certo mancare all’appuntamento con il centenario della nascita di Gianfranco Miglio, caduto al’inizio di questo 2018, e per il prossimo 17 marzo organizza un incontro dal titolo semplice ed eloquente “Ricordando Miglio”. La scelta del luogo è particolarmente significativa: l’appuntamento si terrà a Domaso, nell’alto Lago di Como,…

di ANTONIO de FELIP L’Associazione “Gilberto Oneto” ha organizzato, nella bella Sala del Bergognone a Nerviano (Milano) un affollato convegno su “La disfatta di Caporetto, controstoria della prima Guerra Mondiale”. L’obiettivo del convegno, in linea e in proseguimento del pensiero di Oneto, uno dei cui ultimi libri è stato “Il Guerrone – La nefandezza del…

di GILBERTO ONETO* Dopo avere visto cosa sia davvero successo in Catalogna e come i media italiani abbiano trattato l’argomento col silenzio o la menzogna più smaccata (La Repubblica: “Catalogna: la secessione può attendere”, Wall Street Italia: “Catalogna. Secessione più lontana?”, La Stampa: “Catalogna, vittoria amara per Mas, sfuma la maggioranza assoluta”, Il Fatto Quotidiano:…

di GILBERTO ONETO La carta geopolitica d’Europa è il risultato di secoli e secoli di vicende, scontri e compromessi. La sua definizione fisica esce da accordi e da trattati: gran parte degli attuali confini derivano dalle decisioni prese a Vienna, a Versailles e a Yalta, e dalle loro conseguenze degli ultimi duecento anni. I libri…

di REDAZIONE La disfatta di Caporetto letta secondo la “controstoria della Prima Guerra Mondiale” è il tema di un convegno organizzato dall’Associazione Gilberto Oneto. L’appuntamento è per domenica 19 novembre a Nerviano (Milano), presso la sala del Bergognone, in piazza Alessandro Manzoni 19. Relatori del Convegno (inizio previsto per le ore 15) saranno: Adolfo Morganti:…

di GILBERTO ONETO Per i cattolici il 4 novembre è il giorno di San Carlo Borromeo. Per i patrioti è la loro Festa un po’ funesta della Vittoria, poi pudicamente  ribattezzata Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, tutto scrupolosamente maiuscolo. È  una data sfigatissima che casca fra ricorrenze dei defunti e maschere di Halloween…

L’ASSOCIAZIONE ONETO STA CON I CATALANI E I KURDI

di GIANLUCA MARCHI* Sono giorni difficili, per non dire tristi e carichi di preoccupazione, per tutti coloro, come noi dell’Associazione Gilberto Oneto, che hanno come principio guida la libertà dei popoli, grandi o piccoli che siano, di determinare il proprio futuro e di scegliere liberamente la condizione che ritengono più opportuna per il proprio benessere.…

di ETTORE BEGGIATO La retorica patriottarda italiota pretende di far passare come una vittoria strepitosa quanto è accaduto a Bezzecca (Tn) il 21/7/1866 protagonista il “nostro”, anzi il “loro” Giuseppe Garibaldi. Sentiamo come descrive l’episodio il grande Gilberto Oneto sul suo “L’iperitaliano”, pagina 212 :  “Il 13 luglio Garibaldi è a Storo, diretto alla Val…

di GIANLUCA MARCHI* L’appuntamento è a Belgirate, sul Lago Maggiore, luogo incantato dove Gilberto Oneto ha vissuto fino alla sua scomparsa, per parlare degli indipendentismi europei. Venerdì 2 e Sabato 3 giugno, presso l’Hotel Villa Carlotta, l’Associazione Gilberto Oneto organizza il seminario dal titolo “Indipendentismi in Europa. Motivazioni storiche, culturali e politiche”.Ricco il parterre dei…

error: Content is protected !!