ULTIMATUM DI RAJOY: ENTRO 5 GIORNI VOGLIO SAPERE SE AVETE SECEDUTO O NO

di REDAZIONE Ora, c’è l’ultimatum spagnolo ai catalani: avete tempo fino a giovedì per chiarire cosa è successo ieri a Barcelona. Tradotto: «Il Consiglio dei ministri ha concordato di chiedere formalmente alla Generalitat di confermare se ha dichiarato l’indipendenza della Catalogna». La dichiarazione arriva alla fine dei lavori del consiglio dei Ministri straordinario convocato per il “caso catalano”. Il giorno dopo l’atteso discorso del presidente catalano, Il premier Mariano Rajoy chiede di fatto chiarimenti a Carles Puigdemont sulla dichiarazione (o meno) dell’indipendenza della Catalogna. E dà una scadenza precisa: il governo spagnolo, nella richiesta che attiva l’articolo 155 della Costituzione, ha dato 5 giorni (fino a lunedì) al presidente catalano. Il governo catalano inoltre ha tempo fino a giovedì prossimi per rettificare ed evitare l’applicazione dell’articolo 155. Il primo ultimatum scade alle 6 del mattino del 16, il secondo alle 10 di mattino del 19 . La Guardia Civil spagnola avrebbe trovato il piano segreto della secessione. Secondo quanto ha filtrato la polizia ad alcuni…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche FuoriDalMondo