mercoledì, Settembre 28, 2022
15.3 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Venezuela, standard & poor’s dichiara il fallimento ufficiale

Da leggere

di FRANCO POSSENTI

Sai che roba dover aspettare l’ufficialità del fallimento di un paese che non riesce nemmeno a fornire latte, uova e farina ai suoi abitanti. Comunque sia, ora che l’inflazione veleggia ben oltre il 1000%, arriva la notizia: l’agenzia di rating Standard&Poor’s ha dichiarato il Paese in “default selettivo” perché non è stato in grado di ripagare quella cifra: una decisione che era nell’aria e per la quale l’agenzia ha atteso un mese prima di intervenire.

LEGGI QUI LA NOSTRA INCHIESTA SUL VENEZUELA: TUTTE LE CAUSE DI UN DRAMMA

L’ufficialità della mossa di S&P è arrivata dopo che l’incontro tra governo e creditori privati sul rimborso di 60 miliardi di dollari. Due giorni fa è accaduto e si è chiuso a Caracas dopo soli 30 minuti con un nulla di fatto. Il dittatore Nicolas Maduro, dopo aver annunciato di voler procedere a “un rifinanziamento, una ristrutturazione del debito estero e di tutti i pagamenti che deve effettuare” aveva convocato la riunione con gli oltre 400 creditori presenti, ma non c’è stato alcun accordo. I mercati e le principali agenzie di rating, invece, scommettono ormai su un default completo del Paese sudamericano.

“Abbiamo abbassato il rating di due livelli a ‘D’ e tagliato il rating a lungo termine a ‘SD’ (default selettivo), ha reso noto l’agenzia S&P. Ma potrebbe non essere l’unica, se si considera che il colosso statale del petrolio, Petroleos de Venezuela Sa, è già stato bollato come in default da Fitch e Moody’s e da solo vale una buona fetta del bilancio pubblico.

Dal punto di vista sociale, economico e politico la situazione del Venezuela è disperata. Ed è dura vedere la via d’uscita, visto che mesi di scontri per le strade fra cittadini e governo hanno solo portato ad un consolidamento della tirannia, attraverso una assemblea costituente farlocca ed elezioni regionali pilotate da Caracas.

- Advertisement -

Correlati

1 COMMENT

  1. La spallata la devono dare i cittadini vessati.
    Ormai il maduro è fuori, e si sta preparando alla fuga.
    E’ l’insostenibilità del socialismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti