A BOLOGNA, CON SALVINI, SFILA IL CIRCO BARNUM AL GRAN COMPLETO

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di GIANFRANCESCO RUGGERI Oggi, Salvini sfila a Bologna con tutta la sua truppa. Francamente non ne voglio parlare, forse non ne vale la pena e onestamente non saprei cosa dire. Se i contenuti politici dell’evento non mi dicono nulla, trovo invece interessante le modalità di comunicazione con le quali è stato pubblicizzato l’evento. In particolare la mia curiosità è stata attratta dall’insieme multiforme di categorie che avrebbero aderito alla manifestazione, ben 18, tutte con le loro richieste. Abbiamo gli agricoltori, le associazioni sportive dilettantistiche, gli autotrasportatori, i commercianti, i cittadini consumatori, i frontalieri, gli insegnanti, i genitori, gli infermieri e i tecnici sanitari, i cittadini che chiedono alla giustizia, gli invalidi civili, i medici, i pensionati, gli operai, i taxisti, i poliziotti, gli studenti e persino gli operatori del settore armiero. Insomma una sorta di allegra armata Brancaleone, di circo Barnum, dove tutti avanzano specifiche richieste e personali lamentele desiderosi di liberarsi per ripartire. Questo gran minestrone di categorie tradisce in realtà il desiderio di rivolgersi proprio a tutti,…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche ControPotere