BARCELLONA INVASA DA UNA FOLLA AL GRIDO DI “LIBERTÀ”!

di REDAZIONE Circa 750 mila persone hanno partecipato oggi a Barcellona alla grande marcia per la liberazione dei “detenuti politici”, secondo la polizia urbana. La manifestazione si è snodata su 3,3 km. Secondo la polizia, 350 mila persone avevano partecipato all’ultima manifestazione unionista (oltre 1 milione per gli organizzatori) e 700 mila all’ultima marcia indipendentista. La manifestazione era aperta da uno striscione che chiedeva “Libertà per i detenuti politici”. Dietro camminavano i familiari del vicepresidente Oriol Junuqeras, dei sette ministri in carcere a Madrid da 10 giorni e dei due leader indipendentisti Jordi Sanchez e Jordi Cuixart in detenzione preventiva da tre settimane. “Dal carcere di Estremera sentiamo il vostro calore e la vostra immensa dignità” ha scritto ai manifestanti in un messaggio pubblicato su twitter Junqueras. In un mare di bandiere dell’indipendenza la folla grida “Llibertat! Llibertat”, “Siamo la Repubblica!” e “Puigdemont e Forcadell sono i nostri presidenti”. Si candiderà alle elezioni il Vicepresident catalano Oriol Junqueras, detenuto a Madrid con altri 7 membri…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche FuoriDalMondo