domenica, Agosto 14, 2022
21.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Milano, il collettivo indipendentista “avanti” omaggia i catalani

Da leggere

milano1di REDAZIONE

Alle 18, forse con qualche minuto d’anticipo, a Milano, in Piazza Cavour, si sono ritrovati i convocati del Collettivo Indipendentista Lombardo “Avanti” per celebrare la Diada catalana sotto la Madonnina.

Una sessantina di persone – alla manifestazione ha preso parte anche Color44, oltre ad esponenti di altri movimenti – ha risposto all’appello lanciato dagli organizzatori e verso le 18.30 hanno cominciato ad esporre bandiere di vario genere, dalla Sanyera (quella catalana) alla bandiera lombarda, in cui campeggia la rosa camuna. Qualche cartello ed uno striscione soprattutto, per manifestare la propria vicinanza ai catalani che, oggi, hanno riempito le strade di Barcellona. 

“Siamo qui per omaggiare gli indipendentisti catalani per la campagna a favore del referendum del 9 novembre prossimo – ha affermato Alessandro Storti, anima dell’evento -. Sostenere il diritto di decidere dei cittadini della Catalogna, nel 2014, significa schierarsi a favore della democrazia e della libertà, contro il tentativo dello stato spagnolo di impedire il referendum -come peraltro sta facendo anche lo stato italiano nei confronti del Veneto“. 

Ai manifestanti non è stato permesso dalla polizia avvicinarsi all’ambasciata spagnola, dove gli indipendentisti lombardi avrebbero voluto mostrare i propri vessilli e ribadire alle autorità spagnole il loro sostegno alla volontà dei catalani di costituirsi in Stato indipendente. Onde evitare problemi, gli organizzatori han preferito continuare a manifestare pacificamente in Piazza Cavour. Verso le 19.30 – dopo aver volantinato tra i passanti un manifesto per l’autodeterminazione – il gruppo ha lasciato la piazza.

IMMAGINI

milano-3milano4milano-5milano2

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti