PRO LOMBARDIA INDIPENDENZA ENTRA IN EFA (ALLEANZA LIBERA DEI POPOLI EUROPEI)

prolombardiabarcellonaRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Pro Lombardia Indipendenza entra a far parte di EFA (European Free Alliance), l’alleanza libera europea che raggruppa e coordina i più importanti movimenti indipendentisti del vecchio continente.

Entrare a far parte di un gruppo europeo presente al parlamento di Strasburgo attesta quanto il nostro movimento abbia ben lavorato negli ultimi anni, e quanto la serietà della nostra proposta politica sia stata percepita dai nostri interlocutori. Il percorso che ha portato a questo riconoscimento da parte di EFA è partito anni fa; fin dalla fondazione del nostro movimento sono stati numerosi e produttivi i rapporti tra pro Lombardia Indipendenza e gli indipendentisti europei, buoni a tal punto da spingere EFA a considerare pro Lombardia Indipendenza come unico interlocutore per la Lombardia.

Al suo interno EFA annovera i partiti indipendentisti più importanti, tra essi troviamo lo Scottish National Party, Esquerra Republicana de Catalunya, Nuova Alleanza Fiamminga e numerosi altri. Movimenti politici che, come il nostro, hanno cominciato un percorso politico dal basso, mirato a diffondere tra le rispettive comunità la voglia di autogoverno e di indipendenza. Poter collaborare con questi movimenti, così vicini a coronare il sogno di vedere le proprie nazioni indipendenti, sarà di sicura utilità per il movimento e per tutti coloro che vogliono costruire una vera alternativa indipendentista in Lombardia. Nel nostro ambizioso progetto di autodeterminazione del popolo lombardo, da oggi sappiamo di avere dei compagni di strada, e siamo sicuri che la collaborazione che ne deriverà sarà di assoluta importanza.

Inoltre, questo riconoscimento e questa nuova possibilità di collaborazione non potevano arrivare in un momento migliore. In tutta Europa i movimenti indipendentisti di numerose comunità nazionali senza stato stanno crescendo e stanno aumentando il loro consenso elettorale. Facendo una rapida disamina, lo Scottish National party potrebbe attestarsi come primo partito di Scozia, raggiungendo un risultato elettorale di inedita portata. Allo stesso modo nel prossimo settembre si terranno le elezioni catalane, che avranno natura plebiscitaria, ovvero saranno un momento fondamentale nel processo di autodeterminazione del popolo catalano. Le buone notizie non si limitano all’asse Edimburgo-Barcellona. Nelle recenti elezioni locali francesi abbiamo infatti osservato un grande aumento dei voti per il partito alsaziano Unser Land, che si è attestato come una delle novità del panorama politico dell’Alsazia. Allo stesso modo, nelle elezioni generali del prossimo maggio Plaid Cymru si presenta con rinnovato vigore in Galles, con la speranza di porsi come nuova alternativa per il popolo gallese. Il vento indipendentista soffia in tutta Europa, e pro Lombardia Indipendenza è pronta a far sì che esso soffi con forza anche nella nostra terra.

Per le lotte per l’autodeterminazione dei popoli europei il 2015 si presenta come un anno di grande importanza, con la possibilità che la voglia di autogoverno e di libertà si diffonda sempre più e in sempre più territori. Siamo felici di rimarcare con forza che la Lombardia sarà presente e protagonista di questo processo.

L’ingresso nella famiglia della European Free Alliance rappresenta sicuramente un punto di arrivo per pro Lombardia Indipendenza , ma costituisce soprattutto un punto di partenza; da oggi la Lombardia ha una voce più forte, starà ai lombardi usarla per gridare la propria voglia di cambiamento, di autogoverno, di indipendenza.

Juri Orsi
pro Lombardia Indipendenza

CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Indipendenze