di LEONARDO FACCO C’è sempre, quotidianamente, qualche parassita (soprattutto liberale) che, indossati i panni dell’italiano vero (a spese dei contribuenti però), assurge a paladino della lotta contro chi non ama pagare le tasse e, sulla base di qualche studio farlocco, ammonisce: “Dobbiamo stringerci attorno a coloro che combattono l’evasione. Chi evade è un traditore della…

di MATTEO CORSINI L’Italia progressista ha da qualche giorno un nuovo punto di riferimento: la “Capitana” Carola Rackete, che ha avuto il merito, agli occhi dei suoi ammiratori, di infrangere il divieto di attraccare a Lampedusa con una nave di una ONG con 42 migranti a bordo, oltre a una manciata di parlamentari “de sinistra”…

di GILBERTO ONETO I vaticanologi sono quelli che interpretano i più piccoli segnali che si colgono nelle segrete stanze per capire cosa succeda davvero dietro alle prese di posizioni ufficiali della Chiesa. Proviamo a fare i legologi per capire cosa si muova dietro all’apparente monolitismo del salvinismo imperante e dei suoi successi mediatici. Giorni fa…

I risultati dei test Invalsi, presentati mercoledì alla Camera, sanciscono che in Italia l’ignoranza va di moda e se mettiamo sotto i raggi X la classe politica, possiamo anche affermare che l’ignoranza va al potere!  Il ministro dell’Istruzione ha ravvisato “innegabili motivi di preoccupazione” nei dati imbarazzanti che, per noi, non svelano nulla di sorprendente…

di RICHARD M. EBELING Dal “Socialismo” al “Liberalismo” al “Progressismo” La stessa totalitarizzazione delle parole e delle idee si vede al lavoro nel linguaggio della sinistra progressiste e radicale nell’America di oggi. Quanto questo stia avendo successo lo si può osservare in come le persone stiano dimenticando il passato e accettando di dare il titolo…

di RICHARD M. EBELING La contro-rivoluzione in corso contro la libertà combatte su numerosi fronti nella società americana. Uno è nei college e nei campus universitari di tutto il paese, dove l’ideologia del “politicamente corretto” sta strangolando i principi e la pratica della libertà di parola e l’idea di controversie e dibattiti intellettuali. Centrale a…

di RICHARD EBELING In un mondo giusto Thomas Sowell avrebbe vinto il premio Nobel per l’economia. Per diversi decenni, ha applicato le sue doti eccezionali di economista a una serie di studi interdisciplinari incentrati sulla razza, sulla cultura, e la politica. E così facendo ha sfidato e minato molti dei miti ideologici dominanti del nostro…

ELOGIO DEL LIBERTARIO, UNICO VERO RIBELLE CONTRO LO STATUS QUO

di CAITLIN JOHNSTONE Se stai leggendo questo articolo, è molto probabile che una serie di eventi nella tua vita hanno fatto sì che ti interessassi a capire che il mondo dove viviamo è parecchio differente da quello che ci è stato raccontato dai nostri insegnanti, dai media, da Hollywood e dai politici. Ad un certo…

di DANIEL FERNÀNDEZ MÉNDEZ* Quando la Prima Guerra Mondiale iniziò, molti analisti credettero che il gold standard internazionale avrebbe reso la guerra breve. Una guerra di logoramento non venne mai pensata possibile poiché gli effetti della disciplina del gold standard (la fuga di capitali e il deflusso d’oro) avrebbero dovuto frenare la capacità degli Stati…

di LYSANDER SPOONER Le donne sono esseri umani, e quindi hanno gli stessi diritti naturali che ogni essere umano può avere. Hanno lo stesso diritto di fare leggi degli uomini, e questo significa che non hanno alcun diritto. Nessun essere umano, o gruppo di esseri umani, ha il diritto di fare leggi, e di costringere…

IL DIRITTO POSITIVO E IL POTERE DELL’UOMO SU ALTRI UOMINI

di LYSANDER SPOONER* Dato che la legge di natura, la giustizia di natura, è un principio naturalmente applicabile e idoneo a un’equa risoluzione di ogni possibile controversia che può sorgere tra gli uomini; che è inoltre il solo modello grazie al quale ogni controversia di qualsiasi genere, tra individuo e individuo, può essere risolta con…

L’UOMO PUÒ ESSERE MORALE SOLO QUANDO È LIBERO DI SCEGLIERE

di JAVIER MILEI La più grande sfida ai valori etici del capitalismo di libero mercato viene da marxisti, socialisti e comunisti. Il sistema viene attaccato principalmente da un punto di vista etico sostenendo che è materialistico, egoistico, ingiusto, immorale, selvaggiamente competitivo, insensibile, distruttivo e crudele. Tuttavia, nonostante gli attacchi e la denigrazione che sono state…

di MICHAEL HUEMER Sono conosciuto per il fatto di citare sempre il marxismo come un esempio di credenza politica irrazionale. Ciò infastidisce gli ambienti intellettuali (anzi, alcuni saranno probabilmente indignati da questo scritto), ma ciò non impedisce che sia assolutamente vero; significa solo che certe forme di irrazionalità sono popolari negli ambienti intellettuali. In effetti,…

WALTER ONICHINI E IL MANICOMIO DELLA GIUSTIZIA ITALIANA

di ALESSANDRO MORANDINI La condanna di Walter Onichini ci offende e ci umilia. Gli siamo stati vicini, abbiamo partecipato alle manifestazioni di solidarietà, apprezziamo la dignità ed il coraggio con cui lui e sua moglie Sara hanno affrontato il processo, inviamo denaro, compriamo le magliette per sostenere le spese processuali, facciamo tutto il possibile e,…

  di FRANCO CAGLIANI Edward Snowden, anni fa, ci aveva avvertito che lo spionaggio di massa “non pone solo una minaccia alla privacy ma anche alla libertà di espressione e alle società aperte”. In un articolo per lo Spiegel intitolato “Manifesto per la verita’”, la talpa-eroe del programma di sorveglianza della National Security Agency americana…

di ROBERT P. MURPHY Due anni fa, il presidente Trump annunciò che avrebbe iniziato il processo formale di ritiro degli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi. Al tempo, i media e gli allarmisti del clima andarono in bestia: per esempio, il famoso fisico Stephen Hawking disse che l’azione di Trump avrebbe spinto la Terra…

di CHELSEA FOLLET* Il centesimo anniversario della Rivoluzione Russa ha portato con sé una grande falsificazione storica. Forse il più assurdo esempio di questa mistificazione è un pezzo del New York Times che ha sostenuto che le donne nel blocco comunista “godevano di molti diritti e privilegi sconosciuti nelle democrazie liberali del tempo”. La realtà…

di DAVID GORDON Joseph Stiglitz è un eminente economista, ma leggendo il suo libro “People, Power and Profits” è evidente che è anche un moralista, e di una categoria particolare. All’inizio del libro, dice: “Per rispondere a queste domande [su cosa fare] devo spiegare la vera fonte della ricchezza, distinguendo la creazione di ricchezza dall’estrazione…

di LEONARDO FACCO Cosa è la scuola italiana? Un campo di concentramento per l’educazione fiscale, il cui intento è plasmare le menti dei giovani, futuri “bravi ed obbedienti cittadini”.  Ricordate “Pag & Tax”, quei due personaggi loschi che si battevano contro l’evasione fiscale? Vi dice niente il fatto che l’Ordine dei commercialisti si sia fatto…

VENTOTENE E IL MEGA-STATO EUROCOMUNISTA SOGNATO DA SPINELLI

di ARTURO DOILO Nonostante le idiozie raccontate da Emma Bonino, il grande sogno d’integrazione politica dell’Europa preannunciato per 60 anni è oggi di fronte a quella che viene chiamata una “crisi esistenziale”, così profonda da mettere in discussione la sua stessa esistenza. L’Ue ha portato con sé, da tutte le direzioni, un nugolo di problemi…

di GIANLUCA MARCHI Con le recenti elezioni europee siamo arrivati al massimo dell’italianità leghista, un paradosso possibile solo in un paese sgangherato come l’Italia e dentro la mente altrettanto sgangherata dei cosiddetti italiani, un’evoluzione politica spiegabile ricorrendo a un’espressione tipica della Prima Repubblica, le “convergenze parallele”, invenzione del politichese attribuita ad Aldo Moro ma in…

error: Content is protected !!