di A. FUSILLO – M. GANDOLFI La polizia (di stato o locale) ed i carabinieri devono identificarsi indicando grado, nome e cognome, corpo di appartenenza e mostrando un tesserino. Se non lo fanno sono passibili di denuncia. Questo non vale se siete in macchina. Se vi fermano in macchina bastano la divisa e la paletta.…

di JEAN MARC PATURLE Sono sicuro che abbiate già sentito parlare della Dichiarazione dei diritti dell’uomo. Ma di quale si tratta, di quella del 1789 o di quella del 1948? La precisazione è importante. In effetti, al di là di una forma che potrebbe sembrare identica, queste due dichiarazioni sono di fondo completamente diverse e…

di REDAZIONE L’avvocato Alessandro Fusillo spiega come si attua e ci si difende in caso di multe e contestazioni. Il Movimento Libertario offre il patrocinio gratuito a chi si riappropria del suo diritto di lavorare e vivere.…

di GARY D. BARNETT Nel corso del tempo, diventa abbastanza ovvio per coloro che hanno la capacità di pensare che le persone, in generale, sono volontariamente la causa della propria schiavitù, delle proprie sorti e della propria miseria. Molte di più rispetto ai governanti, non dovrebbero comportarsi in modo così patetico, ma la psiche umana…

di LEONARDO FACCO Un video pubblicato sui social, mostra gli avventori del “Bar Halloween” di Bologna che – nel momento in cui si presentano le forze dell’ordine nel locale, che ha deciso di riaprire venerdì 15 gennaio scorso – urlano agli uomini in divisa di accomodarsi fuori, tutti in coro. Una scena davvero motivante. Comincerei,…

di THIBAULT SERLET La Shanghai contemporanea è indubbiamente una delle più grandi città del mondo. Tutti i suoi punti di riferimento riflettono l’apprezzamento culturale cinese per l’efficienza e l’empirismo. Lo skyline della città si estende a vista d’occhio, ben oltre qualsiasi città americana. Non parrebbe che la regione solo due generazioni fa fosse una delle…

di REDAZIONE MISES Thomas Jacob: Professor Hoppe, lei è noto come critico dello Stato e della centralizzazione politica. Il coronavirus non prova forse che gli Stati centrali e la regolamentazione centralizzata sono necessari? Hans-Hermann Hoppe: Al contrario. Naturalmente, i vari Stati centrali e le organizzazioni internazionali, come l’UE o l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), hanno…

di REDAZIONE Intervista di Leonardo Facco a Fabrizio Borghetti, libero professionista e titolare di una palestra, che dal 25 Ottobre tiene aperto in sicurezza e continuerà a farlo. Ecco la sua storia e le ragioni della sua disobbedienza molto civile.  …

di REDAZIONE Intervista di Leonardo Facco a Stefano Scoglio, che spiega la fallacia dei tamponi, l’isolamento di un virus mai isolato, un’epidemia che i numeri ci dicono non essere un’epidemia e sui deceduti a Bergamo la verità sui numeri.…

di CAITLIN JOHNSTONE Biden ha annunciato l’intenzione, sulla scia della rivolta in Campidoglio, di varare nuove leggi domestiche sul terrorismo. “Biden ha detto di voler dare priorità all’approvazione di una legge contro il terrorismo interno, ed è stato esortato a creare una postazione alla Casa Bianca per supervisionare la lotta contro gli estremisti violenti di…

di RON PAUL Il fondatore e presidente esecutivo del World Economic Forum, Klaus Schwab, ha proposto di utilizzare la reazione eccessiva al coronavirus per lanciare un “Great Reset” a livello mondiale. Questo grande resettaggio riguarda l’espansione del potere del governo e la soppressione della libertà in tutto il mondo. Schwab immagina un sistema autoritario in…

di RON PAUL Le massicce epurazioni dei social media della scorsa settimana – a partire dal ban permanente del presidente Trump di Twitter e di altri media – sono state scioccanti e agghiaccianti, in particolare per chi di noi apprezza la libera espressione e il libero scambio di idee. Le giustificazioni addotte per mettere a…

di RACHEL ALLEN La maggior parte dei governi Europei ha deciso per la chiusura delle attività economiche, restrizioni sulla libertà di movimento ed altre politiche conosciute come lockdown. Tutto questo presumibilmente in risposta alla diffusione del Sars-Cov-2, un pericoloso virus respiratorio originato a Wuhan, in Cina. Poche nazioni hanno rifiutato questo approccio; la Svezia è…

di LAWRENCE W. REED* Un commentatore osservò una volta che “ogni mezza dozzina di economisti normalmente fornirà circa sei diverse descrizioni di una politica”. Sembra davvero che sia così! Se l’economia è una “scienza,” allora perché essa sfugge alla precisione, alla certezza ed alla relativa unanimità d’opinione che caratterizzano così tante altre scienze – per…

NON INDOSSO LA MASCHERINA: LA MIA RELIGIONE ME LO VIETA

di WILLIAM P. STOUTAMIRE La mia commissione municipale (che riceve un compenso annuale di $ 70.000 + in dollari dei contribuenti) a Tallahassee, in Florida, ha recentemente approvato un’ordinanza sulla mascherina (all’unanimità) che richiede a tutte le persone di indossarla quando si trovano all’interno di qualsiasi edificio pubblico a Tallahassee. I trasgressori devono essere multati…

di LEONARDO FACCO “Laddove la menzogna è universale, dire la verità (o provarci quantomeno) diventa rivoluzionario”. Queste sono parole di George Orwell, autore de “La fattoria degli animali” e di “1984”, due romanzi distopici che sono incredibilmente diventati i manuali d’istruzione del governo in carica. Di questa pandemia, (il cui virus ha una letalità dello…

di TOM LUONGO Ricordo gli anni ’70 quando andavo in giro per New York City con la mia famiglia durante le vacanze, come se fosse ieri. All’epoca sul sedile anteriore della macchina i miei genitori discutevano del fallimento di New York City. Mio padre, nella polizia di New York, all’epoca, ne faceva parte come chiunque…

di ALESSANDRO FUSILLO La tecnologia può essere una benedizione o la strada per l’inferno. Basti pensare agli spazi di libertà garantiti da internet o da Bitcoin, ma, di contro, alle telecamere di sorveglianza, ai passaporti elettronici e alle altre angherie di cui gli stati ci rendono vittime. Tra queste vi è il fascicolo sanitario elettronico,…

di WALTER E. WILLIAMS Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha dichiarato che il multiculturalismo è «completamente fallito», aggiungendo che si trattava di un’illusione pensare che i tedeschi e i lavoratori stranieri potessero «vivere felicemente fianco a fianco». Il fallimento del multiculturalismo lo si è visto anche in Danimarca, Svezia, Regno Unito, Francia, Belgio e altri…

di PAOLO GULISANO* Chi è nato nella seconda metà del XX secolo, è cresciuto con un concetto ben chiaro nella testa, ripetuto dai media, dalla scuola, perfino dai pulpiti delle parrocchie: non esiste la verità. Non esiste una sola verità. Chi pretende di “avere la verità in tasca” è un intollerante, un residuo dell’antichità. Veniva…

RESET O NON RESET? QUESTO È IL PROBLEMA

di PAOLO L. BERNARDINI Un anno terribile sta giungendo alla fine. “L’anno che verrà…” non s’annuncia di molto migliore. L’individuo è stato – globalmente – declinato all’ablativo. La menzogna seriale ha solo qualcosa di peggiore di se stessa: la passiva, rassegnata, vile accettazione da parte di miliardi di persone di tale menzogna. Non è la…

error: Content is protected !!