di JORGE C. CARRASCO Il ruolo degli Stati Uniti in Venezuela è stato oggetto di grande attenzione nelle ultime settimane. Ma l’influenza dell’Avana sui regimi dell’ex presidente Hugo Chavez e del suo successore, Nicolas Maduro, è stata molto più importante degli inefficaci sforzi di Washington per sostenere un’opposizione assediata. Il 30 aprile, il presidente degli…

di WILHELM RÖPKE Altra verità lapalissiana è che, da quando esiste uno Stato, i cittadini attraverso il loro governo sottraggono all’imprenditore privato una parte del suo diritto di disporre delle forze produttive dell’economia nazionale e la cedono allo Stato per le sue spese. Ma non è verità, lapalissiana o meno, l’affermazione di Galbraith secondo la…

di CRISTIAN MERLO Quella del primato della politica, da intendersi quale strumento insostituibile per intercettare i bisogni e i desideri della gente, e quella dell’infallibilità delle sue attribuzioni miracolistiche, in ordine alla elaborazione di soluzioni per far fronte a quei bisogni e a quei desideri, sono “superstizioni” fortissimamente radicate nell’immaginario collettivo. I governati, nonostante tutto,…

di GLORIA ÁLVAREZ Oggi, siamo nel bel mezzo di una battaglia per le idee. I liberali ritengono che sia possibile avere uno Stato sociale ma con le libertà individuali difese, il commercio libero e il libero mercato. Al contrario, il socialismo e il comunismo, che non hanno differenze nei loro obiettivi, al di là dei…

di ENZO TRENTIN Intorno all’anno Mille si intensifica la rinascita della vita sociale, economica, politica e culturale dell’Occidente europeo. In Italia di tale rinascita sono protagoniste le comunità cittadine, che crescono sotto ogni punto di vista e si provvedono di nuove istituzioni attrezzandosi ad essere Città-Stato. La Chiesa e l’Impero, i due grandi poteri universali…

NESSUNO DEVE ESSERE OBBLIGATO A TESTIMONIARE CONTRO ALTRI

di MURRAY N. ROTHBARD I libertari sono sicuramente a favore della libertà di espressione, cioè del diritto di parlare senza essere ostacolati dallo Stato. Ma il diritto di parola implica il diritto di non parlare, il diritto di rimanere in silenzio. Tuttavia, i libertari hanno stranamente taciuto sui molti casi di imposizione dell’obbligo di parlare.…

di ANTONY P. MUELLER Le prospettive per la generazione dei Millenials, quella che è nata a ridosso del Duemila, sono fosche. Il debito studentesco è solo uno degli oneri che hanno. Mancano inoltre posti di lavoro interessanti. Peggio ancora  sono le inclinazioni verso il socialismo che viene confezionato in modo attraente sotto l’etichetta di “più…

JAVIER MILEI: I POLITICI SONO DEGLI PSICOPATICI

di REDAZIONE Tra Argìgentina e Italia le differenze sono sempre più sottili e le somiglianze fra le caste impressionanti. Il professor Javier Milei, libertario, non le manda a dire e spiega come stanno le cose. GUARDA IL VIDEO (con sottotitoli)…

di ANDREW KERN In un senso molto limitato, esiste un’istruzione privata nel mondo sviluppato, ma quasi sempre le scuole private sono pesantemente regolate dal governo. C’è anche il problema delle leggi sulla frequenza obbligatoria. La competizione con scuole non approvate dai burocrati del governo è vietata dal momento che la partecipazione non è qualificata come…

di JOSÉ NIÑO Il Venezuela sta pagando il prezzo dell’adozione del controllo delle armi? La natura scioccante del crollo economico del Venezuela è stata coperta da notizie ad nauseam. Tuttavia, un aspetto della crisi venezuelana che non riceve molta copertura è il regime di controllo delle armi nel paese. Fox News ha pubblicato un eccellente…

IN VENEZUELA MADURO NON HA APPLICATO BENE IL SOCIALISMO

di LEONARDO FACCO Tre giorni fa, durante un approfondimento del TGCOM24 ho cercato di andare oltre i fatti salienti della cronaca, per ribadire che il disastro assoluto venezuelano – al netto dell’ideologia che ottunde i prevenuti – è un dramma sociale, economico, politico che ha le sue profonde radici nel populismo e nel marcescente mito…

di BRIAN CHAMBERLAIN  Ovunque siate nel mondo e qualunque sia il sussidio promosso o difeso potete stare certi che l’occupazione che esso favorirebbe sarà una delle principali ragioni invocate in sua difesa. Conosco questi argomenti molto bene poiché ne fui vittima io stesso in Nuova Zelanda molti anni fa. Gli agricoltori non sono gli unici…

di JAVIER MILEI In sostanza, un reato di corruzione consiste in una pratica in cui un individuo usa le sue funzioni istituzionali e i suoi mezzi per ottenere qualche vantaggio economico o di altro tipo in suo favore, rispetto agli obiettivi dell’organo a cui appartiene. Inoltre, anche se tale comportamento sembra appartenere al settore privato,…

di MURRAY N. ROTHBARD Nel 1861 gli Stati del Sud, credendo correttamente che le loro amate istituzioni fossero minacciate e sotto attacco da parte del governo federale, decisero di esercitare il loro diritto naturale, contrattuale e costituzionale di ritirarsi e “separarsi” da quell’Unione. Gli Stati del Sud una volta separati esercitarono quindi il loro diritto…

di JONATHAN PEARLMAN Il cambiamento climatico è una bufala sviluppata come parte di un complotto segreto delle Nazioni Unite per minare le democrazie e conquistare il mondo, ha avvertito il primo ministro australiano Tony Abbott. Maurice Newman, il principale consigliere commerciale del primo ministro, ha detto che la scienza che mostra i legami tra l’attività…

di FRANCO CAGLIANI Llewellyn “Lew” H. Rockwell, Jr, nato a Boston, il primo luglio 1944, è un economista statunitense, esponente della scuola austriaca, commentatore politico e attivista. Pubblicamente, ha sostenuto la candidatura alle presidenziali del 2008 di Ron Paul, il suo blog è uno dei più importanti tra quelli libertari a livello mondiale e, nel…

Un tempo, il leghismo indipendentista (ma anche autonomista e federalista) sparava a zero contro i prefetti. Oggi, dopo la loro legittimazione da parte dell’ex ministro Maroni, sono una colonna portante delle politiche salviniane. Ragion per cui, val la pena rileggere Gilberto Oneto, giusto per non continuare a credere alle fandonie di Zaia e Fontana (proni…

di RON PAUL L’arresto della scorsa settimana dell’editore di Wikileaks, Julian Assange, da parte del governo britannico, su cui pende un ordine di estradizione statunitense, è un attacco a tutti noi. Si tratta di un attacco alla Costituzione degli Stati Uniti. E’ un attacco alla libera stampa. E’ un attacco alla libertà di parola. E’…

di PAOLO BERNARDINI Mi sono recato in pellegrinaggio a pregare sulla lapide di Federico Bastiat, in un giorno di sole estivo, tra torme di turisti, inclusi giovani americani che direttamente dalla spiaggia, seminudi, letteralmente coperti da asciugamani, facevano il loro ingresso in massa a San Luigi dei Francesi, nel cuore di una Roma presidiata, perché…

di EDDIEW23 Il fascismo come dottrina politica è ampiamente conosciuto, eppure è poco conosciuto come sistema economico. Il padre indiscusso del fascismo fu Benito Mussolini e come capo di Stato, dal punto di vista politico, la sua idea era finalizzata alla creazione di uno Stato imprenditore, inteso come unione monolitica tra popolazione e governo attraverso…

di GARY GALLES Bernie Sanders, che ha chiesto che i “diritti economici” siano trattati come diritti costituzionali, ammette di essere un socialista. Alexandria Ocasio-Cortez, che pretende che più persone vivano a spese di tutti gli altri, è sullo stesso carro, e dice: “Il capitalismo è l’ideologia del capitale: la cosa più importante è la concentrazione…

error: Content is protected !!