INDIPENDENTISTI AL FUNERALE DI MATTIELLI: “VIA QUELLA FASCIA TRICOLORE”!

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di LUIGI MARTELLATO “Via quei tricolori, toglietevi quelle fasce”. Un nutrito gruppo di indipendentisti veneti, fuori dalla chiesa dopo la messa, ha costretto i 4-5 sindaci presenti ad Arsiero, bardati di stemmi italiani, a toglierseli e dileguarsi. C’è stata una piccola sollevazione da parte di gran parte dei presenti, anche se nessuna tensione è stata registrata, durante il tragitto tra la chiesa e il cimitero, in cui è stata tumulata la salma di Ermes Mattielli. Erano tante le persone presenti alle esequie del rigattiere vicentino, deceduto per infarto, e balzato alle cronache per essere stato condannato a risarcire i due ladri entrati nella sua azienda per derubarlo. Attorno al migliaio i presenti, oggi pomeriggio, per l’ultimo saluto a Mattielli. Nessuna bandiera è entrata nella chiesa di San Michele Arcangelo, come richiesto dal parroco. Non solo vicentini dunque, molta gente da fuori. Tra i presenti anche Graziano Stacchio, con la maglietta “Ermes uno di noi”. E poi le “personalità”, come scrive il Gazzettino: “Michele Sartoti, vicesindaco di Arsiero ( e sei primi cittadini: Erminio Masiero (Piovene Rocchette);…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche CronacheVere