venerdì, Maggio 24, 2024
12.1 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La guerra ad Assange è una guerra alla verità. I giornalisti complici.

Da leggere

di RON PAUL* È pericoloso rivelare la verità sulle cose illegali e immorali che il nostro governo fa con i nostri soldi e in nostro nome, e la guerra ai giornalisti che osano rivelare tali verità è un affare assolutamente bipartisan. Basta chiedere al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, che è stato perseguito senza sosta…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati

Correlati

Articoli recenti