di LLEWELLYN H. ROCKWELL JR. Lunedì scorso, 25 maggio, George Floyd è morto mentre era in custodia della polizia dopo un arresto a Minneapolis. Floyd si era trasferito a Minneapolis per tentare di “iniziare una nuova vita” dopo una lunga pena detentiva. Secondo un resoconto, “Floyd è stato accusato nel 2007 di rapina a mano…

di BRUCE P. FROHNEN C’è un errore nel cuore dei più moderni costituzionalismi. Tale errore è l’idea che le persone possano condurre decentemente una vita di virtù e libertà ordinata governate da governi che organizzino per loro la loro vita. Più precisamente, l’errore che ha corrotto il pensiero costituzionale è la convinzione che c’è stato…

di ANDREW TORBA* La censura è uno strumento di repressione vecchio come la civiltà. Combatterla è sempre stato pericoloso: Socrate fu condannato a morte nel 399 a.C., soprattutto perché si rifiutò di assecondare una commissione di censori moralizzatori. Oggi le pene tendono ad essere meno severe (almeno in alcuni Paesi occidentali). Più comunemente, l’antica minaccia…

CORONAVIRUS, KIT DI SOPRAVVIVENZA AI SOPRUSI DI STATO

di REDAZIONE Ciò che danneggia l’economia, gli individui, le famiglie è la salute dello Stato. Quindi non solo la guerra è la salute dello Stato, come scrisse Randolph Bourne, ma qualsiasi disgrazia è una buona occasione per i governanti per rimpinguare le già gonfie tasche. Il Covid-19 non fa eccezione. Qual è stata, in ultima…

di BILL BONNER Quando è arrivata la crisi finanziaria del 2008, abbiamo visto tutti come funziona il capitalismo gestito dallo Stato. Aziende di favore hanno il permesso di fare tutti i soldi che vogliono. E sono protette dal fallimento. Alcune aziende sono ritenute “troppo grandi per fallire”, in virtù del loro ruolo chiave che giocano…

di PORTER STANSBERRY La storia degli esperimenti socialisti di Detroit hanno devastato quella che un tempo era tra le più vivaci metropoli d’America. Vedo gli stessi problemi che hanno distrutto Detroit come una chiara analogia ai problemi che stanno erodendo la società americana, la sua situazione economica nel mondo, la sua reputazione per l’innovazione e…

di EDWARD PETER STRINGHAM Vi raccomando di leggere questo documento scritto in tempi più tranquilli e pubblicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: “Misure di salute pubblica non farmaceutiche per mitigare il rischio e l’impatto di epidemie e pandemie influenzali”. È uscito nel 2019. L’ho riportato qui sotto. Quando il documento parla di influenza, si riferisce a…

di NICK HANKOFF Dopo che il presidente Trump ha dichiarato di fare uso dell’idrossiclorochina, la Food and Drug Administration (FDA) ha fatto marcia indietro nelle sue posizioni contro il farmaco e apparentemente anche tutti gli altri. “La decisione di prendere qualsiasi farmaco”, ha detto il capo dell’agenzia, è “una scelta libera tra un paziente e…

di ERIC PETERS Negli anni immediatamente precedenti il movimento americano per la separazione dalla Gran Bretagna (non era una “rivoluzione” in senso stretto, perché i separatisti americani non avevano alcun desiderio di trasformare il governo della Gran Bretagna; volevano semplicemente esserne liberi) c’era qualcosa che si chiamava comitato di corrispondenza. Era l’equivalente del XVIII secolo…

di ARTURO DOILO Una dittatura, per assumere le sembianze di tirannia, ha sicuramente bisogno di un apparato di comunicazione fondato sui principi elucubrati da Goebbels e di una magistratura particolarmente schierata. Per qualche giorno, ho osservato in quale modo i media di regime (in Italia i giornalisti sono solo un ammasso di portavoce) tacere rispetto…

di LEONARDO FACCO Stefano Capaccioli, un commercialista ragionevole, ebbe a scrivere quanto segue su “Il Sole 24 Ore” dello scorso Novembre: «La lotta all’evasione è diventata un mantra, un rito collettivo di epurazione dei mali che attanagliano il paese, vuota litania del “pagare tutti per pagare di meno” che genera consensi, norme volte al contrasto…

di ALESSANDRO FUSILLO L’emergenza del Covid-19 è stata un evento senza precedenti. Da un giorno all’altro l’intera popolazione della penisola è stata sottoposta agli arresti domiciliari, senza processo e senza aver commesso alcun reato. Tutta, o quasi, la struttura produttiva è stata costretta ad un fermo brusco e repentino. E la cosa più sorprendente è…

di RON PAUL Il 21 aprile scorso, il Washington Post ha criticato la decisione del governatore della Georgia, Brian Kemp, di iniziare ad aprire il suo stato dopo averlo chiuso per settimane. “La Georgia è in testa alla corsa per diventare la prima destinazione di morte d’America”, ha alluso nel il titolo. L’autrice, l’opinionista liberal…

di RYAN McMAKEN “Globalismo” e “globalizzazione” sono termini che soffrono della mancanza di una definizione precisa. Sono parole usate liberamente da una gran varietà di commentatori per indicare sia cose positive che negative — molte delle quali sono antitetiche. A volte globalismo significa abbassare le barriere commerciali. Altre volte significa una politica estera aggressiva attraverso…

di JOAKIM BOOK Quando Matt Ridley parla, tu ascolti. Quando scrive un libro per la prima volta in cinque anni, lo si legge, per la sua meravigliosa ironia britannica e la sua saggezza capace sempre di evidenziare il quadro generale, e non una, ma molte volte. Essendo stato impegnato nella Camera dei Lord, ed essendo…

di GIANLUCA MARCHI Diciamoci la verità: in questa terribile vicenda del Covid 19 ancora non abbiamo ascoltato una spiegazione convincente sul caso Lombardia, sul perché la regione più ricca sviluppata d’Italia, una delle più forti del mondo, dotata di una sanità di alto livello, sia stata investita e travolta dal corona virus in maniera così…

di DAN SANCHEZ Ieri sera, i funzionari sanitari della contea di Alameda hanno fatto marcia indietro nel conflitto con Elon Musk, invertendo l’ordine di chiusura e concedendo l’approvazione provvisoria per la riapertura dello stabilimento Tesla di Fremont, in California. Musk aveva già riaperto l’impianto a dispetto dell’ordine di blocco, twittando lunedì: Oggi Tesla sta riavviando…

di MATTEO BERINGHI Di questi tempi si dà molto spazio ai servizi dedicati alla corruzione presente in Italia con tanto di liste e classifiche comparative con altri paesi. Come per l’evasione fiscale vengono magicamente fornite delle cifre di stima dei costi della corruzione, non è chiaro come vengano calcolate, forse esisterà un qualche albo dei…

di YORBIS ESPARRAGOZA Il socialismo è un culto verso qualcosa che non esiste: il paradiso sulla terra. In cambio di vendere l’anima, i suoi seguaci servono “papà Stato” per distribuire la miseria. Vediamo come. Si dà il caso che il socialismo offra assistenza sociale. Dandoti un “piccolo aiuto”, l’unica cosa che fa è togliere il…

di PAOLO MUSUMECI Sul territorio italiano sono stimate (dati 2016) circa 8,2 milioni di partite iva esistenti di cui 6,2 milioni attive. Fino al 2019 le aggressioni vvenivano soprattutto con le rapine fiscali e con i paletti burocratici che ponevano dei forti limiti alla iniziativa economia, senza tutelare alcuno da siffatte limitazioni. Oggi il cosiddetto…

di PAOLO L. BERNARDINI Si crede, comunemente, che il mondo del sapere contempli un’area, quella umanistica e delle scienze sociali, del tutto preda dell’ideologia collettivistica nella sua versione più recente, quella del politicamente corretto. Questo è vero. Basti pensare che gli accademici libertari si contano sulla punta delle dita in Italia, e non sono tantissimi…

error: Content is protected !!